Attendere prego

Home Page > Eventi > Eutanasia? Alla Camera parlano i testimoni
16 02, 2017
11:30
Sala stampa Camera dei Deputati, via della Missione 4 - Roma
Montecitorio, Camera dei deputati, ProVita, audizione, unioni civili_ProVita

In una recente conferenza stampa alla Camera, abbiamo ascoltato medici illustri criticare fortemente la proposta di legge sulle DAT che di fatto legalizza l’eutanasia.

Giovedì prossimo, 16 febbraio, chi vorrà accreditarsi, sempre alla Camera dei Deputati, potrà ascoltare dalla viva voce di persone coinvolte le testimonianze dirette a ribadire un chiaro no all’eutanasia.

Questo il nostro comunicato stampa:

Ti piace ProVita?
Diventa Fan e segui la nostra pagina Facebook


DAT E EUTANASIA?

LA PAROLA AI PAZIENTI

Giovedì 16 febbraio nella sala stampa della Camera dei deputati (ore 11:30) avrà luogo una conferenza stampa sulle DAT (“Dichiarazioni anticipate di trattamento”), in vista dell’imminente discussione del ddl in Aula.

Promossa dall’Associazione ProVita onlus, rappresentata dal presidente Toni Brandi, la conferenza stampa sarà l’occasione per dare la parola a chi ha vissuto quelle condizioni di grave compromissione fisica e mentale (come il coma, lo stato vegetativo, la malattia grave) che vengono sovente invocate nel dibattito sull’eutanasia e le DAT.

Interverranno: Max Tresoldi, risvegliatosi dal coma dopo 10 anni; Sylvie Menard, ricercatrice oncologica e affetta da tumore al midollo osseo; Sara Virgilio, caduta – dopo un terribile incidente – in un coma dal quale vi erano piccolissime probabilità di uscire; Roberto Panella, risvegliatosi dal coma e dallo stato vegetativo dopo tre mesi.

Per accreditarsi scrivere a: Manuela Bernabei: manuelab_@hotmail.it

Redazione



NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Non facciamoci imbrogliare!

Firma la petizione!

Sostieni Pro Vita