Home Page > Notizie dal mondo > Corey Feldman, star dei Goonies: «Da bambino, ho subito abusi sessuali dai miei produttori»
Corey-Feldman_Goonies_pedofilia

L’accusa dell’attore: «Il problema di Hollywood è stato, è e sarà la pedofilia. Il mio collega Haim è morto per questo»

Per gli italiani tra i trenta e i quarant’anni, è un film generazionale, che tutti han visto e tutti sanno a memoria. Ma dietro le scalcinate e divertenti avventure dei «Goonies», la banda di ragazzini a caccia di improbabili tesori, si nasconderebbe un ben più inquietante scenario.

Ti piace ProVita?
Diventa Fan e segui la nostra pagina Facebook



«AVVOLTOI»- Almeno secondo quanto racconta Corey Feldman, nel film il discolo Clark, oggi 42enne, anticipando quanto trapelerà dalla sua autobiografia: «Coreyography», in uscita a fine ottobre. «Ho subito abusi sessuali da diversi produttori negli anni’80- racconta Feldman, che divenne celebre anche per altri film adolescenziali ( «Gremlins» e «Stand By Me)»- per i bambini attori, il problema principale di Hollywood è stato, è, è sarà la pedofilia». Una persecuzione di cui Feldman non si rese conto finché non divenne adulto: «Ero circondato da questa gente e nemmeno lo sapevo. Solo diventando adulto, compresi realmente quello che volevano. Erano degli avvoltoi».

Fonte: Corriere della Sera

Festini

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Sostieni Pro Vita

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati