Home Page > Notizie dal mondo > “Non esitate a condividere queste immagini”: il gesto di amore per il piccolo Walter
Walter_19settimane_foto

Non esitate a condividere queste immagini”: questo l’appello dei genitori del piccolo Walter, bimbo nato a sole 19 settimane dal concepimento.

Sarebbero bastati altri 10 giorni o poco più nel grembo materno per permettergli di combattere per la Vita ma qualche minuto è bastato per toccare tantissime vite, essere amato.

Sei un ProVita?
Seguici su Twitter




Walter era lì, completamente formato, con il suo cuoricino che batteva. È stato coccolato, sdraiato sul petto della mamma che gli ha baciato la piccola testa. È stato con i fratelli e con il papà.

Solo perché un bambino non lo si vede non significa che non sia nulla, sia un grumo di cellule.” La mamma, ancora affranta dal dolore di aver perso così presto suo figlio, vuole raggiungere tutte le donne, soprattutto quelle che hanno pensato o stanno pensando ad abortire. Per questo motivo ha deciso, assieme al marito, di rendere pubbliche quelle foto estremamente intime e particolari, ritratto di una famiglia che ama in modo incommensurabile i propri figli, a prescindere dalla loro età.

Prego il Signore che, tramite le foto di Walter, si possa raggiungere moltissimi cuori.”: un atto d’amore per la Vita che lascia senza parole…

Walter1

 

Walter2

Walter3

Walter 5

Walter6

L’articolo completo in lingua inglese su LifeSiteNews.

Redazione 

 

Blu Dental

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Sostieni Pro Vita

23 Commenti, RSS

  • monia

    dice su:
    05/04/2014 alle 13:35

    Grazie per le foto pubblicate. Anch’io ho perso un bambino nel 1995 e mi sono sempre chiesta come fosse dal momento che non l’ho visto. Ero in 20 settimane. Quando ci penso fa ancora male

    • Redazione Prolife

      dice su:
      05/04/2014 alle 16:41

      Un forte, fortissimo abbraccio da tutti noi.

    • sonia

      dice su:
      08/04/2014 alle 15:24

      sono triste per voi e per il piccolo walter…vi amera’ e proteggera’ tutta la famiglia dal cielo .un abbraccio e un bacio ,Sonia

  • natascha

    dice su:
    06/04/2014 alle 15:14

    Anche io o perso mia figlia nel 2005 ed ero in 37.4 settimane io l ho vista e partorita ma il dolore sempre forte te lo porti sulla pelle tutti i giorni e vivi con il pensiero di come sarebbe stato

  • natascha

    dice su:
    06/04/2014 alle 15:15

    Un forte abbraccio a quella mamma …. e al papà

  • Claudio Di Giovanni

    dice su:
    06/04/2014 alle 18:44

    Mi stringo al tuo dolore, mamma coraggiosa e generosa, trova pace nel tuo cuore, Walter è con gli angeli al cospetto di Dio e lui sa che era atteso con gioia da tutti voi.

    • Lisa Cattini

      dice su:
      16/04/2014 alle 21:13

      Un fortissimo abbraccio ai genitori! e un grazie x averci insegnato qualcosa di molto importante,il valore della vita ed il rispetto assoluto x essa. Grazie!!!

  • fiorella

    dice su:
    06/04/2014 alle 21:11

    io ho scoperto che il mio bimbo non esiteva più prima di un esame in cui si doveva fare una ecografia è stato molto traumatico e nonostante il molto tempo trascorso fa male.UN ABBRACCIO FORTE

  • gaetano

    dice su:
    07/04/2014 alle 22:12

    Non ci sono parole x dirti coraggio,Walter farà sempre parte di voi, xche quell angolo volato in cielo vi guiderà e vi proteggerà sempre. Quando toccherete il vostro cuore lui e li, xche lui e parte di voi e lo sara sempre

  • Simona

    dice su:
    07/04/2014 alle 23:23

    Sono vicina con tutto il cuore alla vostra famiglia. Dio Vi benedica! Ora il vostro bimbo e’ tra le braccia di Gesù!

  • lucia

    dice su:
    08/04/2014 alle 18:38

    Da mamma, condivido pienamente questo grandissimo atto d amore, ho perso anch io un bambino a 8 settimane di gestazione.

  • roberto

    dice su:
    09/04/2014 alle 10:33

    Immagini struggenti! Vi auguro migliore fortuna per il futuro anche se il ricordo di Walter non potrà mai cancellare.

  • roberto

    dice su:
    09/04/2014 alle 10:46

    Immagini veramente struggenti!! Auguro migliore fortuna per il futuro anche se il ricordo di Walter rimarrà nei vostri e nostri cuori. Buona fortuna
    Una preghiera alla Madonna di Medjugorie per voi.

  • barbara

    dice su:
    09/04/2014 alle 13:57

    capisco molto bene questa famiglia io ho perso mia figlia a 31settimane

  • elena

    dice su:
    10/04/2014 alle 08:12

    io ho perso due gemellini Agnese e Giulio, alla 20 settimana. erano sani crescevano bene, io stavo bene, non avevo nessuna infezione come dapprima pensavano i medici. il sacco di Giulio si era rotto, forse per cause meccaniche, dopo 20 ore di travaglio (perche il giorno prima mi avevano somministrato medicinali per fermare le contrazioni) ho partorito i miei due piccolini, prima è nato Giulio mi ricordo di aver sentito il suo primo tentativo di respiro, ma era troppo piccolo per respirare da solo. dopo un bel po l’ostetrica che ormai non ce la faceva piu è andata fuori perche stava male e ha chiamato un medico che ha infilato un braccio e ha tirato fuori Agnese che non ne voleva proprio sapere niente di uscire.
    non so perche’ non me li hanno dati da vedere e da abbracciare e non so perche’ io non l’abbia chiesto.
    ancora oggi non mi perdono di non assermrli presi in grembo. Vedere Walter mi ha fatto pensare che anche loro dovevano essere stati pressapoco cosi VI MANDO UN GROSSO BACIO MIEI PICCOLI AMORI ELENA

  • Marinella

    dice su:
    11/04/2014 alle 00:34

    Ankio ho perso un gemello al 4° mese di gestazione mentre sono riuscita, fortunatamente e con tantissime difficoltà, a salvare l’altro…nella terza gravidanza i ginecologi mi hanno consigliato di abortire per problemi di salute miei….non ho voluto e ancora tra tante difficoltà ho portato avanti la gravidanza fino in fondo e ho avuto una figlia meravigliosa che adesso ha 30 anni….Un abbraccio alla Vostra famiglia e a Walter stella del cielo…..

  • Margherita

    dice su:
    12/04/2014 alle 20:25

    In Italia, come in altri paesi, la legislazione è rigorosa a riguardo e il termine è la DODICESIMA settimana di gestazione e non la diciannovesima, come il feto in foto… Questo articolo è assolutamente forviante per i meno informati: tra l’altro fino alla dodicesima settimana si parla ancora di embrione, non di feto.
    Riconosco che questo discorso potrebbe essere fatto in Inghilterra dove il termine è la ventiquattresima.

  • Adele

    dice su:
    05/01/2015 alle 13:32

    Vi sono molto vicina è sono sicura ke il piccolo Walter è già un angioletto vicino a voi non smettete mai di pregare x lui .speri kevmolte donne ci ripensino ad abortire vedendo il vostro coraggio in queste foto

  • grosso silvia giannetta

    dice su:
    06/01/2015 alle 01:30

    Cari genitori vi posso capire non è facile perdere una creatura così piccola .Maggiormente per la mamma e un dolore che non si può descrivere.Senzaltr anche per il padre.Io ho passato un periodo abbastanza duro nell periodo che avevo partorito la nostra terza e maggiormente il quarto figlio e stato molto sofferente per via di tante cose private che ferivano il mio cuore.Mà ringrazio a Dio ho avuto la forza e coraggio di avere potuto andare avanti .Grazie ha la terza figlia e magiormente il quarto figlio mi ha fatto rifletere fino alla ottava settimana di gravidanza e quando ha visto il mondo il nostro figlioletto mi venne tanto da piangere e ringraziò Dio e ilpadre Pio e oggi come oggi lo farei dinuovo con una mia decisione che portai in grembo. Le Mamme che portono in grembo la loro vita e decidono di spezzare la vita di una creatura come questa immaggine che abbiamo davanti ;fatevi un gran pensiero voi mamme !Che non avete il diritto di spezzare una vita all’umano che miracolosamente ci ha donato Dio.Auguro a questi genitori che hanno la forza di fare vedere questi immaggini;,, per quelli che buttono la vita umana “”.Auguro a questa cara famiglia tanta forza di superare questo gran dolore di perdita per il loro figlioletto.Tanto di capello a questi genitori di fare vedere l’immaggine di questa vita che loro desideravano con tanto amore.E di buon esempio queste immaggini ; per quelli che decidono di un altro modo di vita “;di lasciare vivere la vita di una creatura indifesa.Grazie a questi cari genitori grazie angioletto Walter che riposi con i suoi angeli .

  • desire' campanella

    dice su:
    06/01/2015 alle 09:39

    Capisco benissimo questa mamma. . .Ho portato in grembo la mia bambina x 5 mesi poi ho dovuto partorire perche’ purtroppo e’ andata in cielo , stava male. . .ho visto la mia bambina ed era come questo piccolo angioletto. . .e’ un dolore straziante che ti lacera il cuore .niente e nessuno potra’ potra’ colmare dolore incurabile. .Un abbraccio ai nostri piccoli Angioletti. . .Ti voglio bene amore di mamma

  • giovanni

    dice su:
    11/01/2015 alle 17:35

    Preghiamo per voi.

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati