Home Page > Dicono di noi > Pillola del giorno dopo, appello al Consiglio di Stato – Comunicato stampa Giuristi per la Vita – ProVita Onlus
consiglio-di-stato_appello_norlevo

COMUNICATO STAMPA

NORLEVO – PILLOLA DEL GIORNO DOPO: APPELLO AL CONSIGLIO DI STATO 

Ti piace ProVita?
Diventa Fan e segui la nostra pagina Facebook



I  Giuristi  per  la  Vita  e  l’associazione  ProVita  Onlus  hanno  presentato  appello  al Consiglio di Stato conto l’ordinanza n. 2407 emessa in data  29  maggio 2014 dal T.A.R. Lazio, sez. III Quater, con cui è stata rigettata l’istanza cautelare nel ricorso avente per oggetto  la  modifica  del  bugiardino  del  farmaco  “Norlevo”,  la  cosiddetta  “ pillola  del giorno dopo ”.

Com’è noto, il  17 dicembre 2012, l’A.I.F.A., Agenzia Italiana del Farmaco, ha modificato l’autorizzazione in commercio del predetto medicinale, escludendo tassativamente che lo  stesso  possa  avere  alcun  effetto  –  ancorché  potenziale  –  di  carattere  abortivo, privando in tal modo  tutti gli  operatori sanitari della possibilità di esercitare  il diritto all’obiezione di coscienza.

Questa l’unica motivazione addotta dal T.A.R. Lazio nell’ordinanza impugnata davanti il Consiglio  di  Stato:  «Non  sussistono,  sotto  il  profilo  del  fumus,  i  presupposti  per l’accoglimento  della  proposta  istanza  cautelare  avuto  presente,  in  linea  con  quanto evidenziato dalle resistenti amministrazioni, che recenti studi hanno dimostrato che il farmaco ”Norlevo” non è causa di interruzione della gravidanza».

La parola, ora, ai Giudici di Palazzo Spada.

Gianfranco Amato – Presidente Giuristi per la Vita

Antonio Brandi – Presidente ProVita Onlus

Scarica il comunicato stampa in formato pdf.

 

Blu Dental

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Sostieni Pro Vita

Un Commento, RSS

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati