Home Page > Notizie dall’Italia > “Sei contenta di avere due mamme gay?” Bambina sgridata dalla madre lesbica
gay pride_bambina_famiglie arcobaleno

Voci da gay pride.

Alcuni partecipanti alla manifestazione dell’orgoglio omosessuale vengono intervistati, ma non sono le loro dichiarazioni a destare particolare interesse (cos’altro potrebbero dire se non le solite tiritere sull’omofobia?) quanto l’espressione di una bambina presente, figlia di una donna che convive con la compagna lesbica che a sua volta ha un bambino.

Sei un ProVita?
Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani informato


Iscriviti

I due minori, il secondo dei quali sul passeggino, indossano la divisa d’ordinanza dell’associazione Famiglie Arcobaleno (la stessa che pubblicizza sul proprio sito internet i servizi per acquistare gameti e l’utero in affitto, spiegando come eludere la legge italiana) e sono stati trascinati in piazza a manifestare nel consueto contesto da gay pride.

Alla bambina viene chiesto se è contenta di avere due mamme gay (che poi… c’è sempre la questione di dove sia il padre… Si sono auto impollinate?): la piccola sgrana gli occhi e, su incalzare della madre, annuisce nervosamente. “Non fare ‘sta faccia altrimenti sembra che non sei contenta”, la sgrida la donna.

Scene che parlano da sole.

Redazione

 

banner-bussola-quotidiana

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

2 Commenti, RSS

  • nadia

    dice su:
    11/09/2014 alle 10:28

    Nn serve.continuare a fare interviste a queste manifestazioni gay solo pubblicità….

  • Fedrich

    dice su:
    12/09/2014 alle 04:43

    Non ci sono parole per descrivere il degrado a cui l’Italia sta andando incontro. Se richiedere diritti politici dovesse essere fatto ogni volta con manifestazioni del genere, il mondo cadrebbe alla rovina, è innegabile.
    Poveri bambini, povero futuro.

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati