Attendere prego

locandina _scuola_bioetica _provita

Sostieni adesso le nostre attivita'

Sostieni Ora

La Scuola di Bioetica organizzata da ProVita Onlus ha offerto occasione di approfondire i più scottanti temi bioetici per aiutare ogni persona, che su di essi si interroga, a essere coinvolta secondo scienza e coscienza.

Hanno partecipato – in sede, presso l’hotel Bonus Pastor di Roma, o in streaming – docenti, medici, personale sanitario, avvocati, studenti di scuola e università e famiglie desiderose acquisire una migliore e più approfondita conoscenza interdisciplinare delle tematiche di bioetica attuali.

I relatori e i contenuti della Scuola di Bioetica di ProVita

La Scuola di Bioetica si è svolta in tre giorni, da venerdì 22 settembre (alle ore 15.00) a domenica 24 settembre (alle ore 12.00). I relatori, professionisti altamente specializzati, hanno riscosso un  grande successo. Si sono avvicendati al microfono il dott. Alfredo Mantovano (Magistrato e Vice-Presidente del “Centro Studi Rosario Livatino”) che ha parlato della “giurificazione del desiderio” e dello strapotere giudiziario globale; il prof. Padre Gonzalo Miranda Gonzaléz de Echavarri (Professore ordinario di Bioetica; Professore invitato di Teologia presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum), che ha illustrato i principi fondamentali della bioetica e la teoria personalista; la prof. Francesca Romana Poleggi, direttore editoriale di Notizie ProVita (ha sostituito la prof. Palazzani che ha avuto un impedimento), che ha parlato della tutela dei diritti sessuali e riproduttivi delle donne; il prof. Alberto Gambino (Prorettore dell’Università Europea di Roma e Ordinario di diritto privato, Presidente Nazionale di “Scienza e vita”) che ha illustrato la proposta di legge sulle DAT; il prof. Renzo Puccetti (Medico internista, Visiting Professor presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II) che ha illustrato la dismorfia sessuale e la teoria gender; il dott. Carlo Valerio Bellieni (Neonatologo del Policlinico Universitario di Siena, Vice-Presidente di “Scienza e Vita”) che ha spiegato l’umanità del bambino nel grembo materno; il dott. Aldo Rocco Vitale (Dottore di ricerca in Storia e Teoria generale del diritto Europeo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Tor Vergata di Roma, Segretario della Sezione di Catania “Sergio Cotta” dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani), che ha illustrato le assurdità giuridiche prodotte dalla pratica dell’utero in affitto; il prof. Giuseppe Noia (ginecologo e cattedratico del Policlinico Universitario Gemelli di Roma), che ha spiegato le cure pre natali che con successo si praticano sul bambino nel grembo e il ruolo dell’hospice perinatale.

È disponibile on line, per chi ne fa richiesta alla Redazione (redazione@notizieprovita.it oppure qui) dietro libera elargizione,

la registrazione delle conferenze della Scuola di Bioetica

e il materiale didattico fornito dai Relatori.

Redazione


AGISCI ANCHE TU, FIRMA LA NOSTRA PETIZIONE:

 NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Sostieni Pro Vita
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...



Articoli Correlati