Attendere prego

gianna-Jessen-_ProVita-min

Sostieni adesso le nostre attivita'

Sostieni Ora

ProVita, insieme ad altre realtà associative delle varie città interessate,  accompagnerà Gianna Jessen in un ciclo di conferenze nel nord Italia, tra la fine di novembre e i primi di dicembre.

Gianna Jessen è una testimone prolife d’eccezione:  non solo parla per il diritto inalienabile di tutti alla vita, e quindi contro l’aborto, ma è l’incarnazione vera e propria della voglia di vivere e di lottare contro le avversità.

È sopravvissuta a un aborto salino, nel 1977, in una clinica Planned Parenthood, quando la madre era a 30 settimane di gravidanza: la soluzione (salina) iniettata in utero, di solito porta alla morte in 24 ore, corrodendo il bambino (e ancora si usa tale pratica: guardate qua). Ma Gianna è non ha accettato il crudele destino: è nata prima di morire nel grembo. Gravemente lesa da paralisi cerebrale e muscolare. Data per spacciata, in quelle condizioni, allevata in un orfanotrofio come un’handicappata senza speranza, a 4 anni è stata adottata da chi ha saputo volerle bene per quel che era ed è, e le ha tenacemente fatto fare fisioterapia e riabilitazione: contro ogni speranza, ha recuperato buona parte dei suoi handicap. Ha pure imparato a camminare, e lei dice: “corre la maratona“! Infatti, nel 2006, ha partecipato alla maratona di Londra e ha portato a termine il percorso, per dare un segno di speranza forte e indelebile.

Da anni Gianna gira il mondo e combatte per quei milioni di  bimbi che non hanno la sua stessa forza, né la sua fortuna e vengono massacrati nel grembo materno.

ProVita è lieta di accompagnarla in un giro per il Nord Italia che toccherà le seguenti città, nelle seguenti date:

25.11.2016 –Como, alle ore 21:00, all’Auditorium Collegio Gallio

27.11.2016 – Torino, alle ore 15:30, al Centro congressi Santo Volto – via Nole angolo via Borgaro

29.11.2016 – a Verona, alle 20:30, al Palazzo Gran Guardia – Piazza Brà (Qui per seguire la diretta streaming)

02.12.2016 – a Trento, alle 20.30, al Collegio Arcivescovile – Via Monsignor Celestino Endrici, 23

03.12.2016 – a Formigine (Modena),  alle 16:30, all’Auditorium Centro Pastorale S. Francesco – Piazza Roma 56

05.12.2016 – a Loreto, alle 21:00, nella Basilica della Santa Casa.

06.12.2016 – ad Ascoli Piceno, alle 21, presso il Nuovo Cinema Teatro.

Durante ciascuno di questi incontri sarà possibile ricevere delle copie della nostra rivista, Notizie ProVita,  sottoscrivere la nostra petizione contro l’utero in affitto, e ricevere – contro offerta – il dvd Breeders, donne di seconda categoria?, il documentario con le testimonianze agghiaccianti delle donne comprate come madri surroganti e amaramente pentite dell’accordo contratto.

Redazione

Rassegna Stampa

La Verità 1 e 2

Il Giornale

La Nuova Bussola Quotidiana – 2

La Nuova Bussola Quotidiana – 2

La Voce del Trentino – 1

Il Dolomiti

Comunità San Luigi Guanella

Forza Cavallasca News

Ciao Como

Emmaus online

Il Secolo Trentino – 1

Il Secolo Trentino – 2

La Voce del Trentino – 2

Vita Trentina

L’Adigetto

Il Trentino


#STOPuteroinaffittofirma e fai firmare qui la petizione 

contro l’inerzia delle autorità di fronte alla mercificazione delle donne e dei bambini

 

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,75 out of 5)
Loading...



Articoli Correlati