Attendere prego

Home Page > Famiglia e Economia > Eurointerim, un’azienda per le persone e per la famiglia
Eurointerim_impresa_welfare

Dopo aver letto l’articolo dell’Huffington Post, il cui titolo potete vedere nella foto, siamo andati a curiosare nel sito della Eurointerim spA.

Vi si legge che Eurointerim è un’«Agenzia per il Lavoro che fa delle Persone la propria Passione, mettendo la professionalità dei propri Consulenti al servizio di Candidati e Aziende, per unire con il Lavoro».

Abbiamo allora intervistato il presidente, Luigi Sposato: con la mentalità “mercatista” che oggi impera, mostrare che esistono imprenditori che danno incentivi alla natalità e curano il welfafre aziendale, aumentando al contempo il fatturato, è un esempio importante da far conoscere e da lodare.

  • Vedere le persone, oltre il lavoro, oggi come oggi non è scontato. Presidente Sposato, ci parli delle iniziative prese dalla sua azienda, anche verso i dipendenti, che danno concretezza a queste parole

Eurointerim Spa pensa da sempre alle Persone e quindi anche ai propri dipendenti, favorendo la flessibilità dell’orario lavorativo, introducendo welfare aziendale e benefit che permettano al lavoratore di conciliare lavoro e vita privata. I vantaggi delle iniziative che stiamo sviluppando hanno e avranno benefici sia per l’azienda che che per chi ci lavora.

luigi_sposato_eurointerim

Il dottor Luigi Sposato, fondatore e presidente di Eurointerim

  • Quest’anno ricorre il ventennale dell’Agenzia: ne è stato lei il fondatore? Come e quanto è cresciuta in questi 20 anni?

Eurointerim nasce dalla mia esperienza, io sono stato il fondatore assieme ad altri colleghi.  Eurointerim nasce, a capitale interamente italiano, nel gennaio 1998 con la volontà di unire la professionalità dei Consulenti del lavoro e la conoscenza della normativa giuslavoristica con la possibilità di dare flessibilità a un mercato sostanzialmente rigido. Eurointerim proprio in occasione del ventennale ha presentato il bilancio sociale, un’opportunità importante per riflettere riguardo a obiettivi e iniziative che hanno caratterizzato l’Azienda nel ventennio 1998-2018 e di ragionare sul relativo impatto sociale. Siamo davvero molto soddisfatti dei risultati 2017 e non solo per il traguardo di un fatturato di 100 milioni di euro; la percentuale di crescita, infatti, rispetto all’anno precedente è del 34%, un risultato che ci premia all’interno del nostro settore. Abbiamo superato i 12.000 contratti di lavoro e 5 milioni di ore lavorate. Inoltre abbiamo erogato 10.526 ore di formazione e servito oltre 1.500 aziende.

  •  L’attenzione alle persone “costa” in termini economici? E “rende”?

Il nostro claim “People. Our Passion” ci descrive e ci rappresenta al meglio. Crediamo fortemente che qualsiasi impresa debba avere non solo obiettivi economici, ma anche sociali ed ambientali.  
Le Persone sono al centro del nostro lavoro, nella convinzione che solo conoscendole approfonditamente si possa offrire un servizio mirato e di qualità. L’attenzione alle Persone “rende” sicuramente in termini di affidabilità, concretezza e amore per l’azienda:  infatti il turnover dei dipendenti di struttura è pressochè inesistente.

  •  Si dice che il lavoro nobilita l’uomo: ma nella mentalità imprenditoriale e mercatista che si va sempre più diffondendo, sembra che non bisogna più lavorare per vivere, ma vivere per lavorare. Che ne pensa?

C’è un tempo per lavorare e c’è un tempo per vivere. Noi partiamo dai bisogni del lavoratore e poniamo attenzione soprattutto al benessere e alla conciliazione tra vita lavorativa e vita privata. Secondo una recente ricerca per 6 lavoratori su 10 il welfare aziendale è preferibile a un aumento di salario. 

  • Cosa pensa delle donne che lavorano? Quali opportunità hanno concretamente oggi di lavorare e far le madri? Secondo lei le donne sono davvero libere di lavorare (cioè di sceglier se lavorare o dedicarsi alla famiglia…)?

Da noi in Eurointerim le donne hanno la possibilità di conciliare il tempo lavorativo con la vita privata. Speriamo che tutte le aziende possano muoversi in questo senso. Eurointerim Spa ha pensato per il 2018-2019 un incentivo alla natalità. Ad ogni dipendente dell’Azienda, sia fisso che somministrato, verrà riconosciuta circa una mensilità in più alla nascita di un figlio. Inoltre, per quanto riguarda le Pari Opportunità, Eurointerim organizza da più di 10 anni il Concorso nazionale Eurointerim Donna e Lavoro per sostenere i progetti di impresa al femminile: guardate www.donna-lavoro.it.

Grazie, presidente Sposato. Speriamo che la sua esperienza sia da esempio per tutti gli imprenditori italiani.

Francesca Romana Poleggi

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati