Attendere prego

Home Page > Famiglia e Economia > La Buona Notizia #654 – Assunta anche se sta per partorire
aborto_RU 486_gravidanza indesiderata_buona notizia

Una Buona Notizia ci giunge dal Veneto.

Una giovane donna di 36 anni, Martina Camuffo,  dieci giorni prima di diventare mamma per la seconda volta, è stata assunta presso l’azienda “The Creative Way” .

E’ poi andata subito in maternità, perché il contratto sarà efficace tra cinque mesi.

Samuele Schiavon, titolare della piccola impresa con Stefano Serena, l’aveva conosciuta quando lavorava in una grande azienda di vini friulana. The Creative Way è un’azienda che crea  web design e web development. E’ in espansione e Martina sarà impiegata nella parte commerciale.
Ha detto Serena: «Volevamo lei per le sue competenze e capacità. L’abbiamo vista all’opera, sappiamo come si muove. Le auguriamo il meglio per la sua vita personale e la aspettiamo prima possibile». Aggiunge Schiavon: «Ho vissuto e capito le difficoltà di mia moglie: aveva un tempo determinato e quando ha comunicato che aspettava un bambino è stata lasciata a casa. Sul piano lavorativo la maternità è quasi una condanna. Assurdo. E in ogni caso non volevo essere io a tenere comportamenti di questo tipo. Specialmente con Martina. Di fronte al valore della persona non ho avuto dubbi. Perché non aspettarla qualche mese se penso che investire su di lei sia la strada giusta?».
Nel momento in cui ha firmato il contratto, Martina ha affermato: «Tutto questo mi dà una carica incredibile. Metterò tutta me stessa in questo progetto».

Una bellissima storia, che ci auguriamo possa essere presa a modello da altri datori di lavoro, per aiutare le neo mamme a conciliare l’attività lavorativa con la maternità.

Gianluca Martone

Fonte: Corriere.it


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza… la condivideremo con tutti i Lettori!



NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Non facciamoci imbrogliare!

Firma la petizione!

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati