Attendere prego

Home Page > Famiglia e Economia > Notizie ProVita di novembre: LIB(e)RI
provita_libri_novembre_2017

Sarà facile per i Lettori di una rivista come Notizie ProVita, fatta di carta e d’inchiostro, condividere le nostre considerazioni sui libri, sulla lettura e sulla scrittura.

Leggere fa bene al cervello e al cuore, e fa bene anche alla vita di relazione: «Riuscire a immedesimarsi nelle situazioni altrui è una capacità importante per relazionarsi con gli altri», hanno scritto dei ricercatori su Science.

Leggere migliora la padronanza del linguaggio, che è fondamentale per intrecciare qualsiasi rapporto umano. Ai bambini, i libri insegnano il 50% in più di parole rispetto alla televisione, secondo uno studio dell’Università di Berkeley in California…


banner_abbonati_rivista_provita

Ricordo un caro amico scozzese che diceva sempre «Reading is food for the mind» («Leggere è cibo per la mente»). E questo è soprattutto valido oggi che l’informazione e i grandi media danno notizie e approfondimenti a senso unico. Dobbiamo usare il nostro cervello per non lasciarci imbrogliare. Quindi leggere libri è essenziale: i libri rendono liberi.

E allora questa nostra Rivista Notizie ProVita, insieme ad articoli di bioetica – molti dei quali parlano di libri – e insieme ad articoli che parlano dei benefici del leggere e dello scrivere (soprattutto a penna e in corsivo), vi suggerisce anche tante buone idee per fare dei regali davvero controcorrente, il prossimo Natale che viene: libri.
Libri per tutti, inclusi i bambini, che a noi stanno molto a cuore. L’ONU il 20 di questo mese celebra la Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia: con la solita ipocrisia, da un lato fa tante belle cerimonie e dall’altro promuove l’aborto libero e a richiesta in tutto il mondo. Non capi- scono (o fanno finta di non capire) che senza il diritto di nascere ai bambini resta ben poco da celebrare…

Noi di ProVita, invece, finché voi, cari Lettori, ci sosterrete, insisteremo a ricordare questa scomoda verità: il diritto alla vita, il diritto di nascere, è il primo di tutti i diritti.

banner_abbonati_rivista_provita

Toni Brandi

P.s.: Fai click QUI per vedere alcune pagine della rivista in anteprima!


AGISCI ANCHE TU! FIRMA LA PETIZIONE:

 NO all’eutanasia! NO alle DAT!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,50 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati