Attendere prego

Home Page > Eventi > Difendere e sostenere la vita sempre, fino alla fine
21 10, 2017
15:00
Centro di aggregazione miultifunzionale “GRATOSOGLIO”, via Saponaro, 30 Milano
aborto_terapeutico_Perù_vita

Il dovere dell’ uomo è difendere e sostenere la vita sempre, fino alla fine: tutto il resto è omicidio.

Questo è il titolo del convegno di Milano organizzato da ProVita, Ora et labora in Difesa della Vita e il Movimento per la Vita ambrosiano.

Compito dell’ uomo non è sostituirsi a Dio e decidere quale vita deve essere mantenuta e quale soppressa, ma tutelare e sostenere ogni vita umana finché dura, in tutti i modi possibili.
La riflessione dei relatori spazierà dal caso Charlie Gard al caso Eluana Englaro, alle nuove leggi sul fine vita: si parlerà della deriva eutanasica ed eugenetica della cultura “progressista”. E delle sue menzogne.

Interverranno:
• il dott. Alessandro Fiore, di ProVita onlus, su:  Biotestamento: un’ “arma impropria”, spacciata per diritto

• il dott. Giovan Battista Guizzetti (responsabile reparto persone in stato di veglia non responsiva Istituto Don Orione di  Bergamo e membro della associazione “Amici di Eluana”):
Qui non ci sono ‘stati vegetativi’ attaccati alle macchine, ma persone attaccate alla vita”

• Avv. Piercarlo Peroni (corresponsabile per Brescia del Comitato Difendiamo i Nostri Figli, relatore Scienza & Vita, membro Unione Giuristi Cattolici): Dal caso Charlie Gard alla legge sulle dat: le deformazioni etiche e giuridiche della cultura di morte

Luca Tanduo (presidente Movimento per la Vita ambrosiano): Difesa delle vita: non e’ oltranzismo ma discrimine di civiltà.

Vi aspettiamo al CENTRO DI AGGREGAZIONE MULTIFUNZIONALE “GRATOSOGLIO”
via Saponaro, 30 Milano, uscita 7bis tangenziale Ovest Milano, MM2 (fermata Abbiategrasso), linee 3 e 15 ATM (fermata Santarosa).


AGISCI ANCHE TU! FIRMA LE NOSTRE PETIZIONI

NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Sostieni Pro Vita