Attendere prego

Home Page > Eventi > Eutanasia e DAT: la normativa sul fine vita
04 04, 2017
18:00
Carovilli, Centro sociale (dietro la caserma)
donazione organi_eutanasia_suicidio

Il presidente di ProVita Onlus Toni Brandi il prossimo 4 aprile sarà a Carovilli (Isernia) a parlare di eutanasia.

L’incontro, promosso e organizzato dalla Parrocchia Santa Maria Assunta e dall’Associazione Ora et Labora in Difesa della Vita si terrà alle ore 18 presso il locale centro sociale (situato dietro la caserma).

Come è noto, il Parlamento sta discutendo una legge sulle D.A.T. (Disposizioni Anticipate di Trattamento), un acronimo tipico della neolingua utilizzato per mascherare le vera realtà, cioè che si sta legiferando sull’eutanasia.

E poiché al centro del dibattito c’è il tema fondamentale della vita, occorre vigilare e soprattutto lottare per impedire che si faccia scempio di questo diritto fondamentale, base e presupposto di tutti gli altri.

Non possiamo permettere che con la scusa della “libertà” e della “autodeterminazione” (termini peraltro fallaci e manipolati) nel momento del fine vita, il nostro Paese si accodi alla triste esperienza di (pochi) altri in cui la solidarietà e la compassione sono state sostituite dall’omicidio di Stato di quanti vengono ritenuti inutili e indegni di vivere.

Redazione

Alcune foto dell’evento

eutanasia_DAT_Carovilli_ProVita_Toni-Brandi

eutanasia_DAT_Carovilli_ProVita


AGISCI ANCHE TU! FIRMA LE NOSTRE PETIZIONI

NO all’eutanasia! NO alle DAT!

#chiudeteUNAR


Sostieni Pro Vita