Attendere prego

Home Page > Gender > Bambini rovinati dall’ideologia: video con Drag Queen di 8 anni
Lactatia_drag-queen_transgender_gender_LGBT_Nemis

Il video qui di seguito va fatto vedere. Senza troppi commenti. La gente deve vedere come si possono rovinare i bambini, quando l’ideologia gender s’impossessa  delle menti dei genitori.

Di tanto in tanto – comunque troppo spesso – tocca vedere bambini e ragazzi confusi e – forse – plagiati che vengono bombardati di ormoni e incoraggiati nella loro “scelta” di voler “cambiare sesso”.

Non staremo qui a ripetere tutto quello che c’è da dire sul transessualismo e in specie sulla disforia di genere tra i bambini. Anche perché basta il buon senso comune e la ragionevolezza di qualsiasi genitore per capire che i bambini, nel loro mondo fantastico, vanno lasciati in pace, assecondati, ma anche guidati con amore sulla via della verità e del bene: infatti, la confusione di genere – quando è veramente un problema psicologico – rientra da sé nel giro di pochi anni.

Comunque, oggi ci tocca vederne una nuova: un bambino di otto anni, Nemis Quinn Melancon-Golden, col nome d’arte di Lactatia, è celebrato e osannato dalla comunità LGBTQIA(…) perché, incoraggiato anche dalla famiglia,  calca i palcoscenici come Drag Queen.

Inutile dire lo strepitoso successo che riscuote sui media gay-friendly.

Qualsiasi persona ragionevole dovrebbe denunciare l’evidente abuso sul minore che si sta perpetrando sotto spessi strati di make-up, parrucche e riflettori. Nel video che potete vedere qui di seguito, Nemis – che secondo il padre e la madre non è gay, ma “forse lo diventerà” – esordisce dicendo che se i bambini vogliono essere Drag Queen e i genitori o gli amici non approvano, allora vanno cambiati i genitori e gli amici…

È uno spettacolo davvero triste, soprattutto quello offerto dai genitori di questa creatura (che veniva vestito da donna e truccato, fin da piccolo, dalla sorella).

Essi spiegano che quando Nemis non è nel personaggio di Lactatia si identifica come un ragazzo. Quando è Lactatia, lui si sente una ragazza con il pene.

Greg Quinlan e Stephen Nero, ex attivisti gay, hanno commentato su LifeSiteNews che siamo evidentemente in presenza di uno di quei casi in cui i bambini vengono sacrificati per realizzare i sogni e le aspirazioni dei genitori. Un vero e proprio abuso: non ci vuol molto per capire che presto il bambino sarà coinvolto in giochi a sfondo sessuale…

Fino a poco tempo fa, genitori che avessero permesso a un bambino di 8 anni di fare esperienze del genere avrebbero giustamente perso la patria potestà.  Oggi, in Canada, dove vive Nemis, una legge permette al governo di togliere i bambini ai genitori che si rifiutano di assecondare il desiderio disordinato e futile dei figli di appartenere al sesso opposto a quello che gli ha dato la natura.

Redazione


AGISCI ANCHE TU! FIRMA LE NOSTRE PETIZIONI

NO all’eutanasia! NO alle DAT!

#chiudeteUNAR

Sostieni Pro Vita
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 4,25 out of 5)
Loading...

9 Commenti, RSS

  • Mario ProVita

    dice su:
    11/06/2017 alle 11:33

    Bisognerebbe denunciare questi atti atroci verso i bambini: sono abusati da persone che vogliono solo “guadagnarci”, quando invece stanno promuovendo un mondo che non darà loro alcun guadagno.

    Difendiamo i nostri bambini da questi mostri senza scrupoli! Viva la verità!

    • Vincenzo Ballacchino

      dice su:
      14/06/2017 alle 09:20

      Crimine Contro cosa ?

      • Mario ProVita

        dice su:
        14/06/2017 alle 14:08

        Bisogna fermare quei criminali che impongono l’ideologia sessuale sui bambini!

  • Laura Russo

    dice su:
    12/06/2017 alle 12:58

    Veramente rimango basita…. e spaventata dal mondo in cui crescono i miei figli….
    È vero che in casa vivono in un certo modo e cerchiamo di insegnare loro il cammino di Gesù Cristo… mah come sarà quando cominceranno a confrontarsi con tutto questo?!?!?!
    Prego e spero che sempre più persone facciamo una gran coalizione per difendere i figli e il loro futuro….

  • Melina Ritrovato

    dice su:
    13/06/2017 alle 19:19

    Satana attraverso deviazioni massoniche ,sta operando nel mondo. Ma presto verrà annientato dalla Donna che gli schiaccera’ il capo” cioe Maria preghiamo hhttp://www.lalucedimaria.it/potente-preghiera-san-giuda-taddeo-casi-impossibili-disperati/e avvenga presto!

  • Ugo Mussi

    dice su:
    14/06/2017 alle 13:20

    È la fine dei tempi, purtroppo le autorità giudiziarie sono tutte a libro paga, di queste associazioni sovranazionali, che prendono ordine dalla massoneria…. l’unica è un intervento divino, o uscire da UE, FMI,NATO E OMS, ma purtroppo il 90% della popolazione adorano i loro aguzzini, non si rinuncerebbe mai a calcio, f1, iPhone, viaggi low cost internazionali e pornografia libera….. se si tornasse alla localizzazione al posto della globalizzazione ci sarebbe più umanità… ma purtroppo sono pochi a pregare e fare sacrifici, non si può nulla a livello “democratico” è una illusione il voto, è un potere limitatissimo ora che non si ha SOVRANITÀ MONETARIA

  • marierose maciejasz

    dice su:
    15/06/2017 alle 07:18

    Non ci sono parole…..mi viene da vomitare….. questo mondo è marcio….Vieni Signore Gesù a rinnovare la faccia della terra…

  • Maria Teresa Carta

    dice su:
    15/01/2018 alle 06:27

    Dalle profezie di Nostra Signora del Buon Successo:

    « (…) La quarta ragione dello spegnimento della luce del Santuario è che, attraverso l’acquisizione del controllo su tutte le classi sociali, la Setta Massonica, sarà così astuta da penetrare nel cuore delle fami­glie per corrompere persino i bam­bini, e il Diavolo si farà gloria di nutrirsi, con perfidia, della squisita delicatezza del cuore dei bambini.
    Durante questi tempi sfortunati, il male assalirà l’in­nocenza infantile e, in questo modo, le vocazioni al sacerdozio saranno perdute, e questo sarà un vero disastro.

    Qui l’articolo per intero:

    https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.preghiereagesuemaria.it/nostra%2520signora%2520del%2520buon%2520successo%2520la%2520madonna%2520condanna%2520la%2520massoneria.htm&ved=0ahUKEwigip7q5K3WAhWMcRQKHXeDDXMQFgh7MBE&usg=AFQjCNHXTdBxJ6ravwIyoEk53WjBwS5C_g

  • Gianfranco Vastaroli

    dice su:
    21/07/2018 alle 17:56

    Bambinicidi !

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati