Attendere prego

Home Page > Aborto > Donne uccise dall’aborto e nessuna giustizia
jamieleemorales_donne_aborto

Donne, attente: Jaime Morales, la trentenne nella foto,  era bella e in buona salute quando è entrata nella clinica Liberty Women’s Healthcare a Flushing, New York, il 9 luglio 2016, per un aborto  nel secondo trimestre.

In serata, lo stesso giorno, era morta.

L’aborto uccide i bambini e fa male alle donne. Bisogna per lo meno che si sappia che ci sia la giusta informazione sui rischi e gli effetti collaterali di questa orribile procedura.

E quando succede l’irreparabile, cioè quando le donne muoiono, in America accade raramente che la giustizia si muova per punire i responsabili.

In questo caso – stranamente – il medico Robert Rho è stato arrestato l’11 ottobre 2016, dopo che un Grand Jury ha emesso un’accusa contro di lui per omicidio di secondo grado. Ma da allora è libero su cauzione: si è dichiarato non colpevole e il suo processo è stato rimandato per cavilli procedurali per ben undici volte. La prima udienza dovrebbe tenersi nei prossimi giorni, ma gli avvocati pro life (e pro donne!) di Opertion Rescue hanno buoni motivi per credere che ci sarà un’ulteriore rinvio (loro però hanno già detto che non demorderanno).

Quando la povera Jaime Morales  ha cominciato a sanguinare in modo molto abbondante, dopo l’aborto, Rho l’ha sottoposta ad un secondo intervento.

La donna ha continuato a sanguinare e si sentiva stordita. E’ anche svenuta, una volta, nella clinica.  Ma Rho l’ha affidata alla sorella e le ha detto di portarla a casa. Lungo la strada Jaime è caduta  dal sedile posteriore priva di sensi. La sorella l’ha fatta portare in ambulanza in un ospedale, dove è morta più tardi quella sera.

L’autopsia ha rivelato lesioni interne alla cervice, all’utero e all’arteria uterina: è morta dissanguata.

Poco dopo la morte di Jaime Morales, Rho lasciato la professione e la clinica ha chiuso.

Jaime Morales, il suo bambino e la sua famiglia meritano giustizia. E tutte le donne meritano di sapere quali sono  gli effetti collaterali che possono discendere dall’aborto.

Le Donne della Redazione

Fonte: LifeNews


FIRMA ANCHE TU

Per la salute delle donne:

per un’informazione veritiera sulle conseguenze fisiche e psichiche dell’ aborto 

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati