Attendere prego

Home Page > Aborto > Femministe spagnole massacrano un bambino di pezza
bambolotto-pezza

La scena è surreale e sembra quasi un rituale magico. È quella apparsa in video pubblicato dalla pagina facebook Libertad Individual, che riprende una manifestazione di femministe spagnole dove le donne sono intente a recitare delle “preghiere” su una sorta di bambolotto.

Infine le manifestanti lo maltrattano, fino a massacrarlo e addirittura bruciarlo. Un “rito di magia” andato in scena durante una manifestazione pro aborto e non è ancora chiaro se sia stata una messa in scena di cattivo gusto o davvero un rituale magico.

Un fattaccio, però, che rivela quanto alcune femministe siano non solo contrarie all’aborto ma anche drammaticamente contrarie ai bambini.

Salvatore Tropea

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

2 Commenti, RSS

  • paolo caminati

    dice su:
    30/07/2019 alle 14:21

    Ovviamente su questo clamoroso esempio di istigazione all’ odio, nessuno si straccerà le vesti, di quelli che si battono per “combattere le discriminazioni e l’ odio”. Due pesi e due misure.

  • Drs.PCM (Peter) Hensels

    dice su:
    31/07/2019 alle 23:53

    I hate abortions. It is against human nature.

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati