Attendere prego

Home Page > La Buona Notizia > La Buona Notizia #658 – Il “nonno” poliziotto di New York
Tim_nonno_buona-notizia

La Buona Notizia di oggi è di quelle che scaldano il cuore e riempiono di speranza: ci parla del “nonno di New York” Tim Jaccard, medico della polizia ora in pensione.

Grazie a lui tanti bambini abbandonati appena nati sono stati salvati dalla morte. 

Questa Buona Notizia ha origine negli anni Novanta. «Nel 1997leggiamo su Aleteiaricevette una chiamata in cui gli fu segnalato che un bambino era stato trovato privo di sensi nel bagno di un tribunale. Mezz’ora dopo il bambino era morto. Due settimane più tardi fu chiamato da una chiesa dove avevano trovato una bambina avvolto in un sacchetto di plastica, morta asfissiata. Due settimane più tardi, un cane ha scavato il corpo di un bambino che era stato sepolto nel cortile di una zona residenziale. E due settimane dopo si è recato su una scena del crimine dove hanno trovato in una valigia un bambino morto».

Inizialmente Tim ha cominciato a sostenere le spese funebri per questi piccoli bambini. Poi ha fatto un passo più grande: ha fondato l’organizzazione nazionale Baby Safe Haven, con il duplice scopo di prevenire i casi di abbandono e di morte dei bambini e di emanare leggi “Safe Haven”, che consentano alle madri di lasciare i neonati in luoghi sicuri, senza paura di conseguenze legali, chiamando il numero verde nazionale (1-888-510-BABY).

«Secondo la NSHA (Nazionale Safe Haven Alliance), in 17 anni sono stati consegnati ben 3.298 bambini con l’aiuto di Baby Safe Haven, in tutto il paese».

Grazie “nonno” Tim!

A lunedì, con un’altra Buona Notizia.

Redazione


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza… la condivideremo con tutti i Lettori!


NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Non facciamoci imbrogliare!

Firma la petizione!

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati