Attendere prego

Home Page > Fine Vita > Negato l’appello: Alfie deve essere ucciso in ospedale
AlfieEvans_bambino_Alfie

Alfie Evans deve morire a Liverpool, nell’ospedale.

Il  bambino di cui certamente sapete la triste storia, cari Lettori (cliccate qui, se non la conoscete) non può andare a Roma, al Bambin Gesù, a vedere se c’è qualche speranza di essere curato o almeno di capire che male abbia: perché l’esatta natura della malattia ancora non è stata capita.

Il Sig. Knafler (l’avvocato degli Evans) aveva chiesto solo un altro po’ di tempo, all’estero, per capire e sperare: questa è la scelta che  adotterebbero milioni di genitori in tutto il mondo.

Potrebbe morire nel frattempo, Alfie. Lo sanno: sarebbe una morte nobile ed eroica, quella di un combattente, rispetto a una morte organizzata e procurata in un ospedale.

Uno dei giudici ha obiettato che invece il bambino potrebbe essere danneggiato dall’intervento necessario per il trasporto: se morisse nel tentativo sarebbe “una morte indegna e non pianificata“.

E così, oggi, la Corte ha deciso: niente Appello.

Ecco: si capisce qual è la differenza tra la prospettiva dei genitori e quella dei giudici di Sua Maestà.

Ma  la morte deve essere “controllata”, pianificata, organizzata e quindi procurata per essere dignitosa?

Redazione



FIRMA ANCHE TU

Per la salute delle donne:

per un’informazione veritiera sulle conseguenze fisiche e psichiche dell’ aborto 

Sostieni Pro Vita

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...

3 Commenti, RSS

  • Maria Pagetti

    dice su:
    07/03/2018 alle 10:30

    Scusate, ma non è possibile inventarsi una qualche nuova forma di azione a fianco di questi due poveri genitori di Alfie?
    Siamo avviati anche noi verso uno Stato che diventa padrone della vita dei bambini che vivono in esso?

    Che Dio ci aiuti!

  • Rosi Ann. Lima

    dice su:
    08/03/2018 alle 05:22

    È assurdo!!!
    La legge deve tutelare, non offendere la vita e i diritti dei cittadini!!!!
    All’inferno c’è ancora posto……!!

  • mariagrazia mariagrazia

    dice su:
    09/03/2018 alle 23:26

    Con le dat questo può avvenire anche da noi…grazie all’appoggio politico di sinistra e 5 stelle.. ci meritiamo davvero di finire all ‘inferno

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati