Attendere prego

Home Page > Aborto > Planned Parenthood fa il lavaggio del cervello nelle scuole
bambini_famiglie- Planned-Parenthood-aborto-Since-1916_buona notizia

Noi tutti sappiamo che grande potere ha l’educazione. I bambini apprendono molto facilmente ciò che gli viene comunicato e pian piano si forma la loro personalità, si sviluppano le loro idee, emerge il loro pensiero. E questo pensiero sarà uno dei fattori maggiormente determinanti per il domani, per la storia, gli eventi e le leggi.

È per questo che una istruzione menzognera produce sempre gravi danni, non solo a chi la riceve, ma anche a tutta la società. Planned Parenthood ha capito bene che potere ha l’educazione, come spiega un articolo di National Right to Life.

La voce del buon senso È per questo che un membro del Consiglio di amministrazione dell’azienda avrebbe affermato: «Sarà una lunga guerra, con strategie mutevoli, quindi dobbiamo insegnare anche ai nostri figli, ad essere vigili. Il linguaggio pro choice deve far parte del loro vocabolario quotidiano. […] È necessario che i bambini siano il punto di svolta del movimento se vogliamo prendere lo slancio necessario per reinserire l’opposizione».

Insomma, l’obiettivo è palesemente quello di sottoporre i bambini ad un vero e proprio lavaggio del cervello, dove termini come “vita”, “essere umano”, “scelta”, “libertà”, “salute”, non vengono spiegati con il loro reale significato, ma con un altro, falso, imposto dalla dittatura del pensiero unico e dalla cultura della morte.

Uno scenario del genere non può che ricordare le celebri parole di George Orwell, che, nel suo distopico e, ahimè, profetico romanzo “1984”, affermava: «La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l’ignoranza è forza».

Così, insegnando nelle scuole che quello della sessualità è un ambito in cui ciò che conta è solo il piacere e che essa non implica necessariamente amore, né, tantomeno, responsabilità, Planned Parenthood continua ad usare le ore dei progetti sull’educazione sessuale per propagandare contraccezione e aborto.

Chissà quanti studenti vengono così vilmente ingannati.

Luca Scalise

Sostieni Pro Vita

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati