Attendere prego

Home Page > Fine Vita > Alfie: anche il mondo dello sport si mobilita
Alfie_mano

Anche il mondo dello sport si sta mobilitando per la vita del piccolo Alfie Evans!

Abbiamo raccolto per voi le parole di tre campioni noti a livello internazionale che, oltre a distinguersi nella loro disciplina, si fanno riconoscere per la loro attenzione e umanità.

Gli appelli dal mondo dello sport per il piccolo Alfie

Stefania Belmondo, 10 medaglie olimpiche e 13 mondiali (6 d’oro)
«Da mamma non ho dubbi: sono con i genitori. Lasciamo che si esplori anche questa ultima possibilità. Va rispettata la vita e va rispettato anche l’amore che i genitori hanno per il loro bimbo».

Sara Simeoni, oro olimpico nel salto in alto (Mosca 1980) e prima donna al mondo ad andare oltre i due metri (2.01)
«Dobbiamo metterci nei panni dei genitori di Alfie. Anch’io nei loro panni proverei ancora. Se c’è anche una possibilità minima, è giusto tentare. Ed è bello conservare la speranza che possa succedere il miracolo».

Francesco Moser il ciclista italiano più vincente della storia (1 Giro d’Italia, 3 Roubaix, primo a sfondare il muro dei 50 km nel record dell’ora)
«Sto con i genitori. Si deve fare tutto il possibile per salvare Alfie. È giusto sentire anche il parere dei medici italiani o tedeschi, come vogliono. I genitori vogliono questo disperatamente. E come si fa a non stare con loro che lottano per la vita del loro bambino?».

Forza piccolo Alfie, forza piccolo campione!

Redazione

Sostieni Pro Vita
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Un Commento, RSS

  • Vincenza Crapanzano

    dice su:
    15/04/2018 alle 21:34

    Una Medicina che non lotta per la vita ma vuole risolvere con la eliminazione dell’ammalato è
    pericolosa per tutta l’umanità, se non lottiamo per Alfie oggi non lo potremmo fare più per nessuno, diventerà una prassi normale….

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati