Attendere prego

Home Page > Fine Vita > Charlie: continuano le manifestazioni in tutta Italia
charlie_Milano_Ora-et-Labora_vita

Il popolo italiano non molla e continua a mobilitarsi per Charlie.

C’è chi lo fa con sit-in, chi con fiaccolate, chi con la promozione di un’Adorazione Eucaristica, della recita di un Santo Rosario o della celebrazione di una Santa Messa, chi vegliano con le Sentinelle in Piedi, chi mobilitandosi per colorare di blu un edificio della propria città… le modalità sono tante, l’intento è comune: salvare la vita del piccolo Charlie.

Sono questi giorni di febbrile attesa: le notizie che vengono diffuse sono poche, i medici stanno visitando Charlie e tutti attendiamo il verdetto che arriverà il 25 luglio. La speranza non va perduta, la sentenza non è ancora scritta e quanto deciso in aprile potrebbe essere completamente capovolto…

ProVita Onlus continua costantemente ad aggiornare i Lettori sulle ultime novità. Prosegue anche la campagna sui social network (qui la pagina Facebook ufficiale) e la sensibilizzazione della società attraverso l’iniziativa “Comuni Blu Per Charlie”)… e tanti altri sono i segnali quotidiani di attenzione alla vicenda.

Tra le tante iniziative per Charlie che si stanno svolgendo in questi giorni in Italia, diamo evidenza di quella promossa dall’Associazione Ora et Labora in Difesa della Vita (qui la testimonianza da noi pubblicata del presidente Giorgio Celsi), che si terrà venerdì 21 luglio alle ore 14:30 alle 16:30 a Milano, sotto il consolato britannico in Via San Paolo, 7 (M1 o M3, fermata Duomo).

Il motto che verrà adottato per lo striscione bilingue che verrà esposto è: «Il miglior interesse per Charlie Gard è Vivere».

Per chi può, è una bella e significativa testimonianza in un luogo importante: l’Inghilterra sta tenendo prigioniero un bambino, quindi lì dobbiamo far arrivare la nostra protesta!

Redazione 


AGISCI ANCHE TU, FIRMA LA NOSTRA PETIZIONE: NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Sostieni Pro Vita
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati