Attendere prego

Home Page > Aborto > La Buona Notizia #862: L’amore vince l’handicap
Francesco_amore_buona_notizia

L’amore per un bambino anancefalico, rifiutato dalla madre, sembra avere la meglio sulla grave malformazione.

Francesco, questo è il nome, oggi ha quasi cinque anni e vive con i genitori adottivi, circondato da affetto, cure, attenzioni.

La bella storia d’amore è raccontata dal quotidiano L’Arena, di cui riportiamo la foto pubblicata: i genitori Egle e Marco con il bimbo il giorno del  quarto compleanno.

La coppia di veronesi ha ottenuto il consenso del tribunale e sono felici di  tenere con sé il piccolo e Francesco sta crescendo, malgrado non parli, non veda, non cammini.

“Ha iniziato a sorridere quando sentiva le nostre voci”, ricorda mamma Egle, che in quanto infermiera anestesista aveva assistito alla nascita del bimbo, per via cesarea.

Subito mandò un sms al marito scrivendo che era nato un bambino “destinato all’abbandono e ammalato, ma respirava da solo. Lui senza farmi alcuna domanda mi risponde: portalo a casa“.

Grande scelta di amore e di coraggio. E meno male che la madre naturale aveva portato a termine la gravidanza, malgrado Francesco, dall’unica ecografia fatta, fosse risultato idrocefalo. Non se l’è sentita di crescerlo, ma di questa bellissima vita altri oggi possono occuparsi., dando e ricevendo tanto amore.

A domani, con un’altra Buona Notizia!

Redazione

Fonte, anche per la foto: L’Arena


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza… la condivideremo con tutti i Lettori!


FIRMA ANCHE TU

Per la salute delle donne:

per un’informazione veritiera sulle conseguenze fisiche e psichiche dell’ aborto 

Sostieni Pro Vita

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati