Attendere prego

Home Page > Aborto > Pro Vita per Gianna Jessen: la sua testimonianza pone tante domande a tutti
Gianna-Jessen_febbraio

L’organizzazione del tour di Gianna Jessen da parte di Pro Vita è già un successo. Solo a Pavia si sono registrate più di 300 persone e a Varese circa 400 (e molti sono rimasti fuori dalla sala); 300 persone anche a Milano.

Tutti vogliono ascoltare questa semplice e sorridente ragazza, prima abortita e poi sopravvissuta a un aborto salino portato avanti dalla clinica Planned Parenthood, che ha sostenuto l’ultima campagna elettorale di Hillary Clinton, e che per questo Natale pare abbia pensato bene di regalare una semplice gift card, di fatto un buono sconto, da usare per poter abortire.

Cattolici e non presenti per lei, una grande piccola donna che è stata bruciata viva quando era nel grembo, come ha raccontato di nuovo di fronte a migliaia di italiani, «con l’iniezione di una soluzione salina che avrebbe dovuto rendermi cieca e soffocarmi. Eppure sono nata viva».

Una donna che oggi dà voce alla battaglia contro l’aborto e lo fa con umiltà e dolcezza, non sottolineando altro che la difesa della vita e le ferite profonde che possono derivare dal decidere di “cancellare” per sempre un figlio, che poi cancellato dal cuore non sarà mai…

Quanto alla nostra scelta di aiutarla nella testimonianza, serve anche a dimostrare che i medici possono sbagliare, perché lei che non avrebbe dovuto camminare e sarebbe dovuta essere cieca, invece è sana, in piedi, e ci guarda tutti dritti negli occhi.

Incontrare Gianna Jessen significa tante cose. Troppe. Significa anche porre questa domanda che lei fa a tante femministe incallite: «Se devono essere tutelati i diritti delle donne, i miei diritti dov’erano?». Ma non le hanno ancora risposto e non stupisce.

Forse ci sono troppe donne sole e arrabbiate più che poche donne libere.

Marta Moriconi 

Sostieni Pro Vita
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati