Attendere prego

Home Page > Notizie dall’Italia > ProVita è ora l’Associazione ProVita Onlus riconosciuta!
ProVita_Onlus

ProVita è ora l’associazione ProVita Onlus riconosciuta!

6 maggio 2012: dall’idea e dall’intesa di alcuni amici ed attivisti per la Vita, nasceva ProVita.
28 febbraio 2014: è riconosciuta a tutti gli effetti l’Associazione ProVita Onlus.

ASSOCIAZIONE PROVITA ONLUS La nascita dell’associazione ProVita Onlus è una tappa molto importante nel nostro percorso di promozione dei valori della Vita, dal concepimento fino alla morte naturale, e della Famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna.

ATTIVITA’ DI PROVITA ONLUS Il riconoscimento di ProVita come Associazione ProVita Onlus, è parimenti il riconoscimento delle attività da noi svolte tra cui ricordiamo la creazione del potale informativo www.notizieprovita.it, la rivista mensile Notizie ProVita, gli innumerevoli convegni e collaborazioni nazionali ed internazionali nonché la difesa e la tutela degli studenti minacciati sempre più dalla strategia dell’UNAR e dalle linee guida per l’educazione cosiddetta di genere nelle scuole fin dalle scuole materne.

5X1000 PROVITA ONLUS Ora sarà così possibile supportare ProVita Onlus anche tramite la donazione del 5×1000 ricordando il codice fiscale dell’Associazione ProVita Onlus: 94040860226

banner_5xmille

ED ORA TOCCA A TE! Destina il tuo 5×1000 all’Associazione ProVita Onlus e passaparola tra i tuoi amici, colleghi e parenti!

Diffondi questo volantino e aiutaci a crescere nella battaglia per la Vita!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...
Sostieni Pro Vita

8 Commenti, RSS

  • Flavio Della Croce

    dice su:
    01/02/2015 alle 14:19

    Sono medico di famiglia e psicoterapeuta. Sono presidente della sezione di Piacenza dell’AMCI (Medici Cattolici).
    Spesso mi capita di assistere donne che manifestano dubbi e angosce rispetto alla gravidanza, specie al suo inizio, e mi sono sempre reso conto di quanto semplicemente si possa essere al loro fianco e al servizio della vita di questi piccoli.
    Quanti bimbi ho visto poi accolti con gioia nelle loro famiglie!
    Se lo ritenete utile, do la mia disponibilità a collaborare alla vostra opera.
    Grazie per l’attenzione
    Flavio Della Croce

  • teresa Sisto

    dice su:
    19/08/2015 alle 23:21

    Il REFERENDUM Abrogativo della legge 107/2015 è importante firmarlo entro il 25 settembre? Affinché TUTTA la legge venga abrogata e in particolare su artt di genere…?

    • FRP

      dice su:
      20/08/2015 alle 16:03

      Come ho già avuto modo di scrivere, chiedere l’abrogazione in toto della l. 107 è più un segnale “politico” di contestazione a Renzi, alla riforma e al suo Governo che un segno inequivocabile di contrarietà alla questione del gender.
      Anche se alcuni della Redazione sono andati a firmare, altri lo ritengono un errore, per i motivi scritti qui http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=3879

      La posizione di ProVita sulla questione referendum sarà ufficializzata verso la fine del mese, dopo il prossimo consiglio direttivo.

  • Manuela Albricci

    dice su:
    15/06/2017 alle 13:36

    VI SEGUO . C È BISOGNO DI TORNARE ALLE ORIGINI VERE, LA FAMIGLIA VERA FATTA DI UNA MAMMA ED UN PAPÀ! ! NO ASSOLUTAMENTE AL GENDER.

    • Gina Scorre

      dice su:
      19/05/2018 alle 15:19

      No al giender, no a lavaggio de cirvello!! Anche io sono per le origine quele vere, no quele farse.

  • Paolo Regolani

    dice su:
    03/10/2018 alle 00:53

    Propongo che in aggiunta al 5/1000 occorrerebbero anche gli estremi per un pagamento con bonifico bancario
    Non scordatevelo
    Cosa va indicato nel Sito (vuol forse dire residenza o domicilio)?
    Grazie e saluti

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati