Attendere prego

Home Page > Aborto > Rassegna stampa: Il maxi-manifesto ProVita a Genova
rassegna stampa Salvini
… fat to il punto sulle attività future che il circolo porterà avanti sul territorio ( come l’adesione alla campagna ProVita che partirà il 21 maggio), avendo come principio guida il lavoro e la famiglia, perché, come ha ribadito il presidente…
2018 Due manifesti per la vita, due censure. Un mese dopo la copertura del maxi-manifesto contro l’aborto di ProVita onlus, il Comune di Roma ha fatto il bis oscurando le affissioni di CitizenGo che definivano l’aborto prima causa di…
… parlare d ’ aborto Sindaci liberi di violare la legge sull ’ utero in affitto. Ma i manifesti pro vita sono oscurati di FRANCESCO BORGONOVO ■ Stamattina, prima di uscire di casa, controllate di avere bene appuntata sul…
demorde: pronta una nuova campagna di ALESSANDRO RICO ■ Dopo il precedente del manifesto dell ’ associazione Provita, rimosso à dalla giunta Raggi a inizio aprile, era nell ’ aria che il Comune di Roma avrebbe fatto sparire…
… va dal Family Day di Gandolfini, oggi rappresentato in Parlamento dal senatore leghista Simone Pillon, ai giuristi di Pro Vita, cui si deve un altro manifesto shock apparso e poi rimosso a Roma (un feto-bambolotto e la scritta tu sei…
… Cola, il Campidoglio sta valutando se rimuoverli, come è stato fatto circa un mese fa con i manifesti di Provita. Si rivendica sempre la libertà di scelta ma oggi siamo noi a rivendicare il diritto delle donne ad essere informate…
… Breitbart di Steve Bannon. Una sigla diversa, questa di CitizenGo, ma con legami stretti e diretti con l’associazione Pro Vita di Toni Brandi, che solo un mese fa aveva firmato il mega poster con il feto contro l’anniversario della…
… E CONSUMO DI ALCOL EDUCAZIONE CIVICA NELLE SCUOLE Gianni Testino* ©RIPRODUZIONE RISERVATA I manifesti dell’associazione Pro Vita contro la legge sull’aborto (paragonato nella campagna anche al femminicidio) sono stati affissi anche a Genova. Il primo in corso…
________________ digitale..……………………….
è giusto che qualcuno si schieri in sua difesa, anche a costo di essere antipatici, o irriverenti, se la vita altrui è considerata più preziosa del diritto individuale …
… terreno di scontri politici, ideologici e polemiche. Anche a Genova dove, la settimana scorsa, è stato affisso dall’associazione Pro Vita un maxi-manifesto sulla facciata di un palazzo di corso Buenos Aires. L’immagine di un feto nel grembo e due frasi…
Scatterà alle 18 di domani la protesta sotto il discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita in via di Santa Zita. Lo ha organizzato “Non una di …
Scatterà alle 18 di domani la protesta sotto il discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita in via di Santa Zita. Lo ha organizzato “Non una di …
… terreno di scontri politici, ideologici e polemiche. Anche a Genova dove, la settimana scorsa, è stato affisso dall’associazione Pro Vita un maxi-manifesto sulla facciata di un palazzo di corso Buenos Aires. L’immagine di un feto nel grembo e due frasi…
… Basti pensare ai manifesti di Forza Nuova «194, strage di stato» e ai mega poster ancora in circolazione firmati Provita con immagini di feti di poche settimane e la scritta: «Tu sei qui perché tua mamma non ti ha abortito». Campagne…
Scatterà alle 18 di domani la protesta sotto il discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita in via di Santa Zita. Lo ha organizzato “Non una di meno Genova”, che fa parte dell’omonima rete nazionale nata…
ragione il Sindaco Todini, il manifesto di ProVita non solo turba e fa pensare, è un vero e proprio pugno nelloLeggi la notizia integrale su: il Tam …
della Famiglia risponde ai Sindaci di Marsciano e Magione PERUGIA oe Ha ragione il Sindaco Todini, il manifesto di ProVita non solo turba e fa pensare, è un vero e proprio …
della Famiglia risponde ai Sindaci di Marsciano e Magione PERUGIA – Ha ragione il Sindaco Todini, il manifesto di ProVita non solo turba e fa pensare, è un vero e proprio pugno nello stomaco. Proveremo a spiegare, in meno di 30…
… i violenti” Genova. Scatterà alle 18 di domani la protesta sotto il discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita in via di Santa Zita. Lo ha organizzato “Non una di meno Genova”, che fa parte dell’omonima rete nazionale nata…
… delle gravidanze, si ripara dietro a diverse motivazioni all’apparenza nobili, o almeno umane: stanno soffrendo; non vivono appieno la vita; rimangono a vita su un letto; ormai, sono già orti; oppure: non sono economicamente sufficiente per mantenere un figlio; le…
… caso di Alfie, tra gli altri, a orchestrare il “climax” emotivo sul destino del piccolo, c’erano gli italiani di ProVita. Esiste in particolare un progetto, “Agenda Europa” rivelato da un libro bianco scritto da Neil Datta, segretario dell’Eppf, (European Parlamentary…
Alla presenza del candidato sindaco di Ancona Stefano Tombolini, sono state illustrate le iniziative promosse ed organizzate dall’associazione onlus ProVita nel Paese ed in particolare ad Ancona e nelle Marche per riaffermare, in occasione del quarantennale della Legge 194, che…
Scatterà alle 18 di domani la protesta sotto il discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita in via di Santa Zita. Lo ha organizzato “Non una di meno Genova”, che fa parte dell’omonima rete nazionale nata…
polemica sui manifesti affissi dal “Movimento Pro Vita” rischia di mettere in secondo piano la necessità di una riflessione pubblica sui quarant’anni di applicazione della …
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita (foto) . Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti, il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita (foto) . Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti, il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
“Questo cartello è stato affisso in un palazzo adiacente alla parrocchia di Santa Zita. Questa mattina ho ricevuto la visita di due agenti della polizia che mi hanno avvertito che lunedì ci sarà una manifestazione di protesta davanti alla chiesa… Canali: Proteste, Cronaca, Polizia, Manifestazioni, Liguria
marcia per la vita è in crescita senza l’appoggio del potere. Questo è il primo dato che va registrato riguardo all’VIII edizione dell’iniziativa che ricade nel quarantennale della 194. L’iniziativa arriva anche dopo poche settimane dal tragico epilogo della…
14 maggio 2018 il sindaco di Magione Giacomo Chiodini ha disposto la rimozione di venti manifesti pubblicitari dell’associazione “pro vita” affissi per quindici giorni nel territorio comunale da parte della Parrocchia San Giovanni Battista di Magione. E’ il primo caso…
che contiene che hanno fatto urtare il sindaco fino al punto di farli rimuovere. La ricostruzione Sono i manifesti ‘pro vita’ che hanno scatenato polemiche in tutta Italia e che hanno portato alla decisione della rimozione anche in Umbria, precisamente da…
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita. Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti, il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
14 maggio 2018 il sindaco di Magione Giacomo Chiodini ha disposto la rimozione di venti manifesti pubblicitari dell’associazione “pro vita” affissi per quindici giorni nel territorio comunale da parte della Parrocchia San Giovanni Battista di Magione. E’ il primo caso…
“Questo cartello è stato affisso in un palazzo adiacente alla parrocchia di Santa Zita. Questa mattina ho ricevuto la visita di due agenti della polizia che mi hanno avvertito che lunedì ci sarà una manifestazione di protesta davanti alla chiesa contro questo manifesto. Qualcuno forse ha pensato l’avessimo fatto fissare noi. In realtà la parrocchia non…
… , a pochi giorni dalla manifestazione di protesta indetta dalle femministe di “NonUnadiMeno” contro il maxi manifesto dei Pro Vita sull’aborto in programma lunedì alle 18. Si tratta sostanzialmente di una smentita rispetto a quanto dichiarato giovedì dal Garante regionale per…
.
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita. Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti, il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita. Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita (foto) . Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti, il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato…
… diventare madre. E di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
… diventare madre. E di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
 Leggendo
… diventare madre. E di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita. Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
maggio 2018 il sindaco di Magione Giacomo Chiodini ha disposto la rimozione di venti manifesti pubblicitari dell’associazione ‘ pro vita ‘ affissi per quindici giorni nel territorio comunale da parte della Parrocchia San …
Qualcuno forse ha pensato l’avessimo fatto fissare noi. In realtà la parrocchia non c’entra nulla. Personalmente, concordo con quanto esposto sul cartello. Non perché ciò che è scritto sia buono o cattivo, ma perché semplicemente è vero! È un dato …
… si terrà una manifestazione di protesta contro il cartellone antiabortista che è stato fatto affiggere nei giorni scorsi dall’associazione ProVita (foto) . Sull’argomento si è espresso anche don Massimiliano Moretti, il parroco della chiesa adiacente al caseggiato sul quale è stato affisso…
… terreno di scontri politici, ideologici e polemiche. Anche a Genova dove, la settimana scorsa, è stato affisso dall’associazione Pro Vita un maxi-manifesto sulla facciata di un palazzo di corso Buenos Aires. L’immagine di un feto nel grembo e due frasi…
… terreno di scontri politici, ideologici e polemiche. Anche a Genova dove, la settimana scorsa, è stato affisso dall’associazione Pro Vita un maxi-manifesto sulla facciata di un palazzo di corso Buenos Aires. L’immagine di un feto nel grembo e due frasi…
… desiderio di essere madre, non ho mai provato tenerezza di fronte a un bambino, voglio fare mille cose nella vita tranne che svegliarmi alle tre di notte per accudire un neonato, non faccio corrispondere la mia idea di realizzazione personale…
… diritti dell’Infanzia”, il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Liguria, Francesco Lalla, interviente sul caso del maxi-manifesto Provita,affisso in corso Buenos Aires a Genova e che sta suscitando indignazione e proteste dal mondo che associazioni, sindacati e…
soggetti, i bambini, che sono impegnati con se stessi nella propria crescita’. Il Garante Francesco Lalla , quindi, ha invitato gli autori del poster ad ‘ una revisione del testo e delle immagini’ con la …
La denuncia dell’ex Procuratore capo Francesco Lalla: ‘Rivedete il testo e le immagini, altrimenti va contro la Convenzione dei diritti’. Non introducendo voci narranti rivolte a soggetti, i bambini, che sono impegnati con se stessi nella propria …
… alle richieste presentate da Pd e Camera del Lavoro di disporre la rimozione del cartellone pubblicitario fatto appendere dall’associazione ProVita. “In Italia ci sono libertà di pensiero e di espressione, cose che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso:…
alle 18 in via di Santa Zita 2, sotto il tanto discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita. Lo ha organizzato “Non …
alle 18 in via di Santa Zita 2, sotto il tanto discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita. Lo ha organizzato “Non …
“Rivedete testo e immagini, altrimenti quel manifesto può violare l’articolo 16 della Convenzione per i diritti dell’Infanzia”, il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza…
“Rivedete testo e immagini, altrimenti quel manifesto può violare l’articolo 16 della Convenzione per i diritti dell’Infanzia”, il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza…
… controcorrente, ma sanno anche che la loro battaglia culturale è necessaria per custodire un principio, la sacralità di ogni vita umana dal concepimento al suo termine naturale, che è alla base di ogni diritto e libertà. Parliamo degli “Universitari per…
… sa che una problematica quale la maternità non può essere trattata in termini di mera pubblicità»ilsecoloxixGuidoAlberto6 : Maxi manifesto ProVita : violente reazioni per la gigantografia che sta facendo il giro d’Italia – GuidoAlberto6 : Maxi manifesto ProVita : violente…
… Ma on line parte la petizione per rimozione polemica La rete Se non ora quando contro il manifesto di ProVita: “Mistifica il senso della legge sull’aborto” dopo roma “Tu eri così a 11 settimane”, il manifesto anti-aborto compare sui muri…
… in corso Buenos Aires a Genova, oggi è entrato a gamba tesa contro la propaganda delle idee dei Pro Vita e, conseguentemente, contro …
La denuncia dell’ex Procuratore capo Francesco Lalla: “Rovedete il testo e le immagini, altrimenti va contro la Convenzione dei diritti”Leggi la notizia integrale su: La Repubblica Liguria
Sabato scorso si è riunito il “Popolo della Famiglia Prato” per dare il via ufficialmente alle attività sul territorio pratese. Lo ha fatto invitando il segretario nazionale del partito, …
… prima causa di femminicidio nel mondo” – sta sollevando grandi polemiche, dopo quelle legate al grande manifesto di Pro Vita onlus fatto rimuovere con grande solerzia da via Gregorio VII nelle scorse settimane. Purtroppo è un dato di fatto che…
… inaudita. Oggi, nel Paese e addirittura nella Capitale dei valori cristiani, assistiamo ancora una volta a un’imbarazzante censura dei manifesti pro-vita affissi da CitizenGo. Una campagna legittima e di giusta sensibilizzazione a favore della vita nascente, per non sopprimerla. E tutto…
… prima causa di femminicidio nel mondo” – sta sollevando grandi polemiche, dopo quelle legate al grande manifesto di Pro Vita onlus fatto rimuovere con grande solerzia da via Gregorio VII nelle scorse settimane. Purtroppo è un dato di fatto che…
… fisiche e psicologiche dell’aborto sulla donna. “Su innocui medicinali acquistati in farmacia – ha rilevato Toni Brandi, presidente di ProVita – c’è un bugiardino che informa sulle possibili controindicazioni, sull’aborto c’è una cortina di silenzio” E’ vero. Eppure proprio negli articoli…
manifesto dei Pro Vita affisso in corso Buenos Aires a Genova L’attuale Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Liguria ed ex Procuratore capo Francesco Lalla , sollecitato da Pd e Cgil ad esprimersi sul maxi cartellone pubblicitario sull’aborto…
… fisiche e psicologiche dell’aborto sulla donna. “Su innocui medicinali acquistati in farmacia – ha rilevato Toni Brandi, presidente di ProVita – c’è un bugiardino che informa sulle possibili controindicazioni, sull’aborto c’è una cortina di silenzio” “E’ vero. Eppure proprio negli articoli…
alle 18 in via di Santa Zita 2, sotto il tanto discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita. Lo ha organizzato “Non una di meno Genova”, che fa parte dell’omonima rete nazionale nata dall’incontro di diverse realtà e…
… diritti dell’Infanzia”, il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Liguria, Francesco Lalla, interviente sul caso del maxi-manifesto Provita,affisso in corso Buenos Aires a Genova e che sta suscitando indignazione e proteste dal mondo che associazioni, sindacati e…
alle 18 in via di Santa Zita 2, sotto il tanto discusso manifesto anti-aborto fatto affiggere dalle associazioni Pro vita. Lo ha organizzato “Non una di meno Genova”, che fa parte dell’omonima rete nazionale nata dall’incontro di diverse realtà e…
… sindaco di Genova Marco Bucci a capo di una coalizione di centro-destra Signor Sindaco, lei ci offende Anche a Genova l’associazione Provita investe il suo denaro in una campagna di forte impatto contro la legge 194, proprio a pochi giorni dal suo…
… diventare madre. È di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
… madre.” ” E’ di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
… «Qualche tempo fa eravamo stati chiamati dagli studenti di un liceo di Roma, per discutere Mina Welby del fine vita e io di aborto. Mentre parlava lei i ragazzi erano affascinati, quando è venuto il mio turno erano, invece, distratti….
… donna incinta. A ideare il messaggio è stata Citizen Go, associazione spagnola prolife, in vista della marcia per la vita di sabato. “È in atto il tentativo di censurare e silenziare chi afferma la verità sull’aborto, che sopprime la vita…
… donna incinta. A ideare il messaggio è stata Citizen Go, associazione spagnola prolife, in vista della marcia per la vita di sabato. “È in atto il tentativo di censurare e silenziare chi afferma la verità sull’aborto, che sopprime la vita…
… donna incinta. A ideare il messaggio è stata Citizen Go, associazione spagnola prolife, in vista della marcia per la vita di sabato. “È in atto il tentativo di censurare e silenziare chi afferma la verità sull’aborto, che sopprime la vita…
… donna incinta. A ideare il messaggio è stata Citizen Go, associazione spagnola prolife, in vista della marcia per la vita di sabato. “È in atto il tentativo di censurare e silenziare chi afferma la verità sull’aborto, che sopprime la vita…
iniziativa contro l’interruzione di gravidanza in vista della Marcia per la vita, proteste e richieste di rimozione alla sindaca Raggi. Lo slogan recita “l’aborto è la prima causa di femminicidio nel mondo”,…
nuova campagna pubblicitaria che fa seguito a quella messa in atto lo scorso aprile dall’associazione Provita , grosso manifesto in via Grerorio VII: ‘Sei qui perché tua mamma non ha abortito’ , e che fa scoppiare…
gruppo pro vita Citizen Go ha affisso a Roma un manifesto shock contro l’ aborto , la cui legge compie 40 anni, nel quale si legge che esso sarebbe la «prima causa di femminicidio ». Il movimento femminista…
rimosso il cartellone contro l’aborto dell’associazione Pro Vita La campagna #stopaborto è stata promossa dalla Fondazione CitizenGo e si articola in affissioni in tutta Italia e promozioni sui…
Serve essere UNITE E UNITI contro questa campagna di disinformazione e di odio. Oggi più che mai! #rebelnetwork #save194 IPPF European Network IPPF NON UNA DI MENO Saverio Michela Virginia Raggi #libertàdiscegliere #stopodiocontroledonne’. Lo …
… la Vita», in programma sabato 19 maggio a piazza della Repubblica. Manifesti provocatori Campagna simile a quella del mega-cartellone di Provita affisso ad aprile all’Aurelio che incolpava le donne autrici di interruzione di gravidanza, che sollevò una marea di polemiche e…
… la Vita», in programma sabato 19 maggio a piazza della Repubblica. Manifesti provocatori Campagna simile a quella del mega-cartellone di Provita affisso ad aprile all’Aurelio che incolpava le donne autrici di interruzione di gravidanza, che sollevò una marea di polemiche e…
… a Roma Il manifesto choc contro l?aborto comparso a Roma Manifesti provocatori Campagna simile a quella del mega-cartellone di Provita affisso ad aprile all’Aurelio che incolpava le donne autrici di interruzione di gravidanza, che sollevò una marea di polemiche e…
… ti ha abortito”. Questo il messaggio di un maxi cartellone da 7 per 11 metri affisso a Roma dall’Associazione ProVita e raffigurante un feto di 11 settimane. Il poster, che copre l’intera facciata di un palazzo nella zona dell’Aurelio, ha…
campagna dell’associazione spagnola prolife Citizen Go, allestita in vista della marcia per la vita di sabato, solleva le proteste dei dem, di Sinistra per Roma e Cgil “L’aborto è la prima causa di femminicidio…
campagna dell’associazione spagnola prolife Citizen Go, allestita in vista della marcia per la vita di sabato, solleva le proteste dei dem, di Sinistra per Roma e Cgil “L’aborto è la prima causa di femminicidio…
… mesi fa su un’affissione simile sullo stesso argomento”. Coia si riferisce al cartellone di sette metri per undici di ProVita comparso e poi rimosso in Via Gregorio VII. “Ovviamente – ha specificato il presidente della Commissione Commercio, facendo riferimento al…
… mesi fa su un’affissione simile sullo stesso argomento”. Coia si riferisce al cartellone di sette metri per undici di ProVita comparso e poi rimosso in Via Gregorio VII. “Ovviamente – ha specificato il presidente della Commissione Commercio, facendo riferimento al…
… occasione della partenza della campagna di affissioni e sui social di CitizenGO #stopaborto, in vista della “marcia per la vita” di sabato 19 maggio a Roma (ore 15 Piazza della Repubblica), in cui si afferma: «L’aborto è la prima causa…
è femminicidio», esplode lo scontro sui manifesti pro vita: …
… hanno immediatamente chiesto al sindaco Raggi che i manifesti vengano rimossi. Già lo scorso aprile manifesti del movimento pro vita avevano suscitato proteste e furono rimossi dall’amministrazione comunale. Sull’episodio, riporta il Corriere della Sera, è intervenuto il direttore delle campagne…
… la stessa Cirinnà ha spiegato che il caso andrebbe segnalato all’Agcom. (agg. di R. G. Flore) SCONTRI SU CAMPAGNE PRO VITA Un grosso manifesto apparso sulla via Salaria a Roma sta alzando forti polemiche. Nell’immagine si vede il ventre di una…
… che evidentemente non sopporta che le donne siano informate. Rimuovere un manifesto non costringerà al silenzio chi crede nella vita e che, proprio in nome delle donne, vuole che sull’aborto non si taccia». Insomma, durissima anche la controreplica secca e…
… i bambini, su questo genere di manifesti sarebbe meglio farsi una risata amara per come, ancora una volta, dai ProVita vengano usate parole a caso: omicidio, sterminio degli innocenti, genocidio, tutti termini con cui colpire la coscienza irrazionale della persone»….
… i promotori. «E’ di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
e sui social contro l’aborto. L’ha lanciata CitizenGO e ha l’hastag social #stopaborto, in vista della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio a Roma. Lo slogan recita “l’aborto è la prima causa di femminicidio nel mondo”, e promette…
… dell’aborto e perfino della legge 194 che lo ha legalizzato in Italia. Evidentemente, però, il caso del manifesto di ProVita fatto rimuovere a Roma un mese fa dalla giunta Raggi tra le grida di esultanza di molti sedicenti paladini di…
… per milioni di bambine (così come di bambini) nel mondo è l’aborto”. Lo scorso 5 aprile un maxi manifesto dell’associazione ProVita era stato affisso sull’intera facciata del palazzo al civico 58 in via Gregorio VII, a Roma, con l’immagine di un…
… occasione della partenza della campagna di affissioni e sui social di CitizenGO #stopaborto, in vista della “marcia per la vita” di sabato 19 maggio a Roma (ore 15 Piazza della Repubblica), in cui si afferma: «L’aborto è la prima causa…
manifesto affisso a Roma col quale è partita la campagna di CitizenGO #stopaborto in preparazione della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio nella Capitale. “È in atto il tentativo di censurare e silenziare [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca…
… diritto a essere informate correttamente sulle conseguenze sempre drammatiche dell’aborto”. Nel mirino anche la decisione di rimuovere i manifesti ProVitacomparsi in via Gregorio VII ad aprile. A chiederne immediatamente la rimozione la presidente del II municipio, Francesca Del Bello,…
… prima causa di femminicidio nel mondo», seguita dall’hashtag #stopaborto. LEGGI ANCHE > Cosa c’è di vero nel manifesto anti-aborto dell’associazione ProVita Aborto femminicidio, il paragone inquietante sul manifesto a Roma In calce al manifesto si legge anche: «Campagna di sensibilizzazione sociale per la…
… di Roma in poche settimane, quello precedente, comparso e poi rimosso in Via Gregorio VII era stato commissionato dai ProVita
… di Roma in poche settimane, quello precedente, comparso e poi rimosso in Via Gregorio VII era stato commissionato dai ProVita
… ricorda che «è di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto». Si tratta secondo Savarese di «verità scientifiche che evidentemente hanno…
… omicidio dovrebbe essere un infanticidio, visto che ad essere soppressi sono i feti, di ambo i sessi. Secondo l’Associazione ProVita però l’aborto è “spesso usato per sopprimere donne in modo mirato”. Ovvero si sceglie di non far nascere una bambina…
il: 14/05/2018 13:52 Ci risiamo. Dopo il maxi poster anti-aborto affisso ad aprile da ProVita e poi fatto rimuovere, a Roma spunta un nuovo manifesto choc contro l’interruzione di gravidanza. Questa volta a firmare la…
… e all’assessore Marzano di intervenire tempestivamente”. Lo scorso 5 aprile un maxi manifesto (di 7 metri per 11) dell’associazione ProVita è stato affisso sull’intera facciata del palazzo al civico 58 in via Gregorio VII, con l’immagine di un feto di…
… continua Lalli. «Su questo genere di manifesti sarebbe meglio farsi una risata amara per come, ancora una volta, dai ProVita vengano usate parole a caso: omicidio, sterminio degli innocenti, genocidio, tutti termini con cui colpire la coscienza irrazionale della persone». Questa…
seguito una lettera di un padre di una figlia lesbica che ha indirizzato alla redazione di Notizie Pro-vita. «Gentilissimi di ProVita, sono un genitore che 9 mesi fa ha “perduto” la sua primogenita: letteralmente fagocitata dalla piaga del gender e dell’omosessualità dilagante. Da…
pro vita a Roma “Aborto è femminicidio”, scontro sui manifesti pro vita Nuova iniziativa contro l’interruzione di gravidanza in vista della Marcia per la vita, proteste …
manifesto choc: “Aborto prima causa di femminicidio”. Ultime notizie: scontri su campagne pro vita, …
i soliti manifesti pro-vita, non sono affatto sorpresa: è il solito miscuglio di parole a effetto e concetti dissennati, strumentalizzati …
… diventare madre. È di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
… diventare madre. È di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
… diventare madre. È di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
gravidanza in vista della Marcia per la vita, proteste e richieste … “Aborto è femminicidio”, scontro sui manifesti pro vita (Di lunedì 14 maggio 2018) Nuova iniziativa contro l’interruzione di gravidanza in vista della Marcia per la vita, proteste e…
morte per milioni di bambine , così come di bambini, nel … “Aborto è femminicidio”, scontro sui manifesti pro vita (Di lunedì 14 maggio 2018) … ma ci si dimentica di dire che la prima causa di morte per milioni…
… mesi fa su un’affissione simile sullo stesso argomento”. Coia si riferisce al cartellone di sette metri per undici di ProVita comparso e poi rimosso in Via Gregorio VII. “Ovviamente …ilfattoquotidianofattoquotidiano : “L’aborto è la prima causa di femminicidio”: manifesto affisso…
legge sul diritto di … Roma, manifesto choc: “Aborto prima causa di femminicidio”/ Ultime notizie: scontri su campagne pro vita (Di lunedì 14 maggio 2018) Gli attivisti di CitizenGo in occasione del quarantennale dell’approvazione della legge sul diritto di aborto,…
legge sul diritto di … Roma, manifesto choc: “Aborto prima causa di femminicidio”/ Ultime notizie: scontri su campagne pro vita (Di lunedì 14 maggio 2018) Gli attivisti di CitizenGo in occasione del quarantennale dell’approvazione della legge sul diritto di aborto,…
… presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti negli spazi pubblici! – RaiNews : “Aborto è femminicidio”, scontro sui manifesti pro vita a Roma. Nuova iniziativa contro l’interruzione di gravidanz – Europarl_IT : Se ti regalassero un biglietto ferroviario per fare il…
… dilagante “. Ed ha incolpato l’università di Udine per l’orientamento sessuale della ventiseienne. La lettera pubblicata nel sito dell’associazione onlus Provitarecita, con un tono drammatico, la situazione e l’umore famigliare: ” Da 9 mesi con dolore inimmaginabile non la vedo,…
… madre”. E ancora: “E’ di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
risiamo. Dopo il maxi poster anti-aborto affisso ad aprile da ProVita e poi fatto rimuovere, a Roma spunta un nuovo manifesto choc contro l’interruzione di gravidanza. Questa volta a firmare la…
aprile aveva indignato mezza Italia. E dopo due giorni di polemiche, il manifesto di Pro Vita contro l’aborto affisso a Roma era stato rimosso. Dopo poco più di un mese ci risiamo: cambia lo slogan, anche…
Ascolta l’articoloCi risiamo. Dopo il maxi poster anti-aborto affisso ad aprile da ProVita e poi fatto rimuovere, a …
gruppo pro vita Citizen Go ha affisso a Roma un manifesto shock contro l’aborto, la cui legge compie 40 anni, nel quale si legge che esso sarebbe la «prima causa di femminicidio». Il movimento femminista Rebel Network insorge su…
… di questo genere suscitano polemiche. Agli inizi di aprile era stato rimosso un cartellone (7 metri per 11) dell’associazione provita onlus che raffigurava un feto di 11 settimane del tutto formato e la scritta: “Tu sei qui perché tua mamma…
Roma un nuovo manifesto shock 1 di 8 Ci risiamo. Dopo il maxi poster anti-aborto affisso ad aprile da ProVita e poi fatto rimuovere, a Roma spunta un nuovo manifesto choc contro l’interruzione di gravidanza. Questa volta a firmare la…
risiamo. Dopo il maxi poster anti-aborto affisso ad aprile da ProVita e poi fatto rimuovere, a Roma spunta un nuovo manifesto choc contro l’interruzione di gravidanza. Questa volta a firmare la…
Genova in corteo per l’aborto libero: «Un diritto non sempre rispettato» Roma – «Chiediamo alla Sindaca Virginia Raggi di intervenire immediatamente per far rimuovere questo vergognoso manifesto, affisso in via Salaria a #Roma da uno dei gruppi a nostra parere pro-odio e contrari alla libertà di scelta delle #donne. Chiediamo a tutte le associazioni e a tutte le persone che intendono sostenere le nostre azioni a sostegno della Legge 194 e della…
… dell’aborto e perfino della legge 194 che lo ha legalizzato in Italia. Evidentemente, però, il caso del manifesto di ProVita fatto rimuovere a Roma un mese fa dalla giunta Raggi tra le grida di esultanza di molti sedicenti paladini di…
… mesi fa su un’affissione simile sullo stesso argomento”. Coia si riferisce al cartellone di sette metri per undici di ProVita comparso e poi rimosso in Via Gregorio VII. “Ovviamente ha specificato il presidente della Commissione Commercio, facendo riferimento al regolamento…
… di femminicidio al mondo”. Una nuova campagna pubblicitaria che fa seguito a quella messa in atto lo scorso aprile dall’associazione Provita (grosso manifesto in via Grerorio VII: “Sei qui perché tua mamma non ha abortito”) e che fa scoppiare nuovamente una…
… «Qualche tempo fa eravamo stati chiamati dagli studenti di un liceo di Roma, per discutere Mina Welby del fine vita e io di aborto. Mentre parlava lei i ragazzi erano affascinati, quando è venuto il mio turno erano, invece, distratti….
manifesto affisso a Roma col quale è partita la campagna di CitizenGO #stopaborto in preparazione della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio nella Capitale. Via Twitter invece sempre CitizenGo ha postato: “ABORTO È LA PRIMA CAUSA DI FEMMINICIDIO NEL…
prima causa di Femminicidio nel mondo”. Questo il manifesto affisso a Roma col quale è […] L’articolo Manifesto provocazione dei pro-vita a Roma: “Aborto è la prima causa di femminicidio” FOTO sembra essere il primo su Blitz quotidiano. L’articolo Manifesto provocazione dei…
– Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città ha scatenato pesanti reazioni. Bimbi – «Inopportuno e lesivo della sensibilità delle donne…
… – fa sapere che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito al cartellone pubblicitario anti-aborto dell’associazione ProVitache ha fatto scoppiare tante polemiche in città. «C’è la libertà di pensiero e di espressione in Italia, cosa che…
… firma del gruppo di pressione fondamentalista Citizengo secondo […] L’articolo Manifesti per le donne, altro che Citizen Go e Pro Vita. Questi sono quelli che ci piacciono proviene da Il Fatto Quotidiano. L’articolo Manifesti per le donne, altro che Citizen Go e…
ProVita Il maxi manifesto anti aborto della onlus Pro Vita 1 “Tu eri così a 11 settimane: e ora sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”. È la scritta che compare sul manifesto anti-aborto appeso…
diritto di autodeterminazione con un messaggio violento, fortemente ricattatorio e colpevolizzante”. “L’esposizione pubblicitaria -continuano da Senonoraquando Genova ” di ProVita è connotata da un …
Roma, anche nel capoluogo ligure compare il manifesto anti-abortista della Onlus ProVita. Cgil e Pd: “Il Comune lo faccia rimuovere”. La risposta di Forza Nuova: “Pensino piuttosto a difendere i diritti delle…
in riabilitazione e’ necessariamente affrontato da un team multidisciplinare’ Leggi Tutto » Genova, la Lega difende il manifesto Pro vita contro l’aborto 16 maggio 2018 Nessun commento ‘Non c’è …
C’è la libertà, non mi sembra il caso che dobbiamo intervenire in queste cose”. Così il sindaco di Genova, Marco Bucci, a margine della conferenza stampa di presentazione della 58esima edizione del Salone N …
Forza Nuova e Lega . Il movimento di estrema destra, che in passato è stato più volte associato a ProVita, ha invitato a prendere esempio ‘da chi non accetta sudditanze alle lobbiy abortiste e …
Genova Marco Bucci oggi ha confermato di non avere alcuna intenzione di fare rimuovere il maxi manifesto dei Pro Vita, affisso da ieri in corso Buenos Aires. Ieri si era registrata la dura reazione di Pd e Cgil, che avevano…
Forza Nuova e Lega . Il movimento di estrema destra, che in passato è stato più volte associato a ProVita, ha invitato a prendere esempio ‘da chi non accetta sudditanze alle lobbiy abortiste e …
manifesti che attaccano la libertà delle donne e la loro autodeterminazione. Prima un maxi poster antiabortista del movimento Pro Vita, che raffigurava un feto nel grembo materno con la scritta “Tu eri così a 11 settimane”, poi un manifesto a…
manifesti che attaccano la libertà delle donne e la loro autodeterminazione. Prima un maxi poster antiabortista del movimento Pro Vita, che raffigurava un feto nel grembo materno con la scritta “Tu eri così a 11 settimane”, poi un manifesto a…
… modo confermando che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito. Questo nonostante che il cartellone pubblicitario dell’associazione ProVita abbia fatto scoppiare tante polemiche in città: dopo la levata di scudi di Pd e Cgil, che già ieri avevano…
… Zita, nel quartiere della Foce. Al centro del manifesto, l’immagine di un feto e in basso il logo dell’associazione ProVita, responsabile dell’iniziativa che dopo Roma ha innescato forti polemiche anche a Genova. La comparsa del cartellone non ha lasciato indifferenti partiti…
… Zita, nel quartiere della Foce. Al centro del manifesto, l’immagine di un feto e in basso il logo dell’associazione ProVita, responsabile dell’iniziativa che dopo Roma ha innescato forti polemiche anche a Genova. La comparsa del cartellone non ha lasciato indifferenti partiti…
Genova . Anche il comitato Senonoraquando Genova chiede al sindaco Marco Bucci di intervenire immediatamente affinché venga rimosso il cartellone affisso in Corso Buenos Aires raffigurante…
“Mi sembra che ci sia la libertà di pensiero e la libertà di espressione in Italia, cosa che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso. C’è la libertà, non mi…
‘C’è la libertà di pensiero e di espressione in Italia, cosa che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso. C’è la libertà e la democrazia, quindi non mi sembra il…
‘C’è la libertà di pensiero e di espressione in Italia, cosa che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso. C’è la libertà e la democrazia, quindi non mi sembra il…
… presentazione del Salone Nautico, fa sapere che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito al cartellone pubblicitario anti-aborto dell’associazione ProVita che ha fatto scoppiare polemiche in città. Dopo la levata di scudi di Pd e Cgil, che avevano chiesto l’intervento del garante…
rabbia dell’associazione pro-vita CitizenGO: «Quella del comune di Roma è una censura politica» ROMA – Sono stati rimossi nella notte i circa 50 manifesti della campagna contro l’aborto dell’associazione pro-life CitizenGO: «L’aborto è la prima causa di femminicio…
e Camera del Lavoro intimano alle istituzioni di rimuoverlo. Il maxi manifesto marchiato dalla onlus Pro Vita è comparso in corso Buenos Aires. Genova è la quarta città che lo ospita, dopo Roma, Biella e Perugia. GENOVA…
… schierarsi anche associazioni che hanno in uggia i gay in toto, di qualsiasi estrazione, come le varie associazioni “pro vita” che denunciano il monopolio della famosa “lobby gay” contro chi abbia il coraggio di denunciare l’ utero in affitto, fossero…
… modo confermando che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito. Questo nonostante che il cartellone pubblicitario dell’associazione ProVita abbia fatto scoppiare tante polemiche in città: dopo la levata di scudi di Pd e Cgil, che già ieri avevano…
qui perché tua mamma non ha abortito»: il manifesto Pro Vita anche a …
… Nautico, fa sapere che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito al cartellone pubblicitario anti-aborto dell’associazione ProVita che ha fatto scoppiare polemiche in città. Dopo la levata di scudi di Pd e Cgil, che avevano chiesto l’intervento…
… ricorda che «è di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto». Si tratta secondo Savarese di «verità scientifiche che evidentemente hanno…
… l’aborto è la prima causa di femminicidio o di Procure della Repubblica sollecitate come nel caso della gigantografia di ProVita che fa memoria a tutti i passanti di essere stati un embrione, poco importa. Anche perché l’offensiva è destinata a proseguire…
… non è un’esagerazione, viste le cesure istituzionali che hanno messo il bavaglio alle campagne pro life lanciate CitizenGo e ProVita. Da questo punto di vista il più solerte guardiano del pensiero unico è sicuramente il Comune di Roma. Nella serata di…
il maxi manifesto di ProVita col bambino di 11 settimane è stato affisso a Genova: le reazioni isteriche dei pro – aborto non si sono…
– Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città ha scatenato pesanti reazioni. Bimbi – «Inopportuno e …
Genova compare il manifesto anti-aborto della onlus ProVita. Polemiche tra Cgil, Pd e Forza Nuova. Al sindaco Bucci si chiede di toglierlo come con …
… referendum sull’aborto – SkyTG24 : Irlanda: tutto ciò che c’è da sapere sul referendum sull’aborto – maurazamir : RT @ProVita_Tweet: La Nunziante, presidente #MarciaPerLaVita, a #LaVerità: ‘Discriminatori bandi regionali per assumere medici non obiettor …
si autorizza l’affissione di Manifesti che attaccano la … Manifesti per le donne, altro che Citizen Go e Pro Vita. Questi sono quelli che ci piacciono (Di mercoledì 16 maggio 2018) Da qualche tempo a Roma si autorizza l’affissione di…
si autorizza l’affissione di Manifesti che attaccano la … Manifesti per le donne, altro che Citizen Go e Pro Vita. Questi sono quelli che ci piacciono (Di mercoledì 16 maggio 2018) Da qualche tempo a Roma si autorizza l’affissione di…
… Nautico, fa sapere che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito al cartellone pubblicitario anti-aborto dell’associazione ProVita che ha fatto scoppiare tante polemiche in città. Dopo la levata di scudi di Pd e Cgil, che già ieri avevano…
… esponenti di centrodestra avevano d’altronde già espresso il loro punto di vista sulla questione: in difesa del manifesto di Pro-Vita aveva parlato Francesca Corso, consigliera comunale della Lega e presidente della Commissione Pari Opportunità, che in una nota ha sottolineato…
… il loro diritto di autodeterminazione con un messaggio violento, fortemente ricattatorio e colpevolizzante”. “L’esposizione pubblicitaria -continuano da Senonoraquando Genova di ProVita è connotata da un contenuto gravemente lesivo del rispetto dei diritti e libertà individuali di ogni persona e offende non…
la Lega difende il manifesto Pro vita contro l’aborto GENOVA – “Non capisco dove stia l’offesa nell’affiggere un manifesto che oltretutto non dichiara nulla di falso, preso…
le polemiche a Roma, anche a Genova un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città ha scatenato pesanti reazioni. Bimbi – «Inopportuno e lesivo della sensibilità delle…
chiede al Comune di farlo rimuovere The post La rete Se non ora quando contro il manifesto di ProVita: “Mistifica il senso della legge sull’aborto” appeared first on Genova24.it.Leggi la notizia integrale su: Genova …
Pd genovese reputa ‘un attacco alle donne’ il manifesto apparso in questi giorni in corso Buenos Aires dei Pro Vita, già affisso e rimosso nelle scorse settimane anche nel Comune di Roma. Non capisco dove stia l’offesa nell’affiggere un manifesto…
sindaco: “Sono per la libertà di espressione”Il post dal titolo: «Bucci: “Non rimuoveremo il manifesto pro-vita”» è apparso sul quotidiano online La Repubblica Liguria dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell’area geografica relativa a…
polemiche per il maxi manifesto dei Pro Vita comparso in corso Buenos Aires. Dopo la richiesta di alcuni rappresentanti della Cgil per la rimozione del manifesto, una richiesta…
“C’è la libertà di pensiero e di espressione in Italia, cosa che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso. C’è la libertà e la democrazia, quindi non mi sembra il caso che noi interveniamo su queste cose”. Il sindaco di Genova Marco Bucci oggi ha confermato di non avere alcuna intenzione di fare…
… la sensibilit al tema, c’ stato un impatto sull’opinione pubblica. Basti pensare alle due ultime iniziative: i manifesti di ProVita e di CitizenGo che rivolgono messaggi chiari contro l’aborto. Se oggi queste campagne sono possibili, anche grazie alla Marcia per…
maxi manifesto dei Pro Vita affisso in corso Buenos Aires a Genova “Il Pd genovese reputa ‘un attacco alle donne’ il manifesto apparso in questi giorni…
… consapevole ed in strutture protette pubbliche nasce per tutelare la libertà di scelta delle donne. L’aver permesso l’affissione del manifesto Provita è per noi, quindi, un atto gravissimo perché infidamente impone la decisione, colpevolizza, passa sopra come un carro armato sull’intimità…
manifesto dei Pro Vita affisso in corso Buenos Aires a Genova, Bucci: NO a rimozione “C’è la libertà di pensiero e di espressione in Italia, cosa che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso. C’è la libertà e…
… Zita, nel quartiere della Foce. Al centro del cartellone, l’immagine di un feto e in basso il logo dell’associazione ProVita, responsabile dell’iniziativa che dopo Roma ha innescato forti polemiche anche nel capoluogo ligure. La comparsa del cartellone non ha lasciato indifferenti…
E chiede al Comune di farlo rimuovere Genova. Anche il comitato Senonoraquando Genova chiede al sindaco Marco Bucci di intervenire immediatamente affinché venga rimosso il cartellone affisso in Corso Buenos Aires raffigurante l’immagine di un feto accompagnata da varie scritte, tra le quali “Tu eri così a 11 settimane” e “Ora sei qui perché la tua mamma non ha abortito”. “Come donne e come madri scrivono nel comunicato dell’associazione affermiamo che il contenuto di questo manifesto mistifica…
… diritto alla libertà di pensiero, garantito dalla Costituzione, allora, inevitabilmente, diventa tutto più chiaro. Limpido. Se un cattolico sceglie la vita sull’aborto deve avere la possibilità di dirlo. E, perché no, scriverlo su tutti i muri del Paese. “Tu eri così…
Il sindaco: “Sono per la libertà di espressione” “Mi sembra che ci sia la libertà di pensiero e la libertà di espressione in Italia, cosa che talvolta a me negano, ma andiamo avanti lo stesso. C’è la libertà, non mi sembra il caso che dobbiamo intervenire in queste cose”. Così il sindaco di Genova, Marco Bucci, a margine della conferenza stampa di presentazione della 58esima edizione del Salone Nautico, rispondendo a una domanda dei cronisti su un eventuale suo intervento per rimuovere il…
… Nautico, fa sapere che l’amministrazione comunale non ha alcuna intenzione di intervenire in merito al cartellone pubblicitario anti-aborto dell’associazione ProVita che ha fatto scoppiare polemiche in città. Dopo …
… firma del gruppo di pressione fondamentalista Citizengo secondo […] L’articolo Manifesti per le donne, altro che Citizen Go e Pro Vita. Questi sono quelli che ci piacciono proviene da Il Fatto …
Genova. Anche il comitato Senonoraquando Genova chiede al sindaco Marco Bucci di intervenire immediatamente affinché venga rimosso il cartellone affisso in Corso Buenos Aires raffigurante l’immagine di un feto accompagnata da varie scritte, tra le quali “Tu eri così a 11 settimane” e “Ora sei qui perché la tua mamma non ha abortito”. “Come donne e come madri scrivono nel comunicato dell’associazione affermiamo che il contenuto di questo manifesto mistifica totalmente il significato della Legge 194, il cui scopo è quello di riconoscere alla donna la piena autorevolezza a conseguire una mate
Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge…
e sui social contro l’aborto. L’ha lanciata CitizenGO e ha l’hastag social #stopaborto, in vista della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio a Roma. Lo slogan recita “l’aborto è la prima causa di femminicidio nel mondo”, e promette…
e sui social contro l’aborto. L’ha lanciata CitizenGO e ha l’hastag social #stopaborto, in vista della Marcia per la Vita di sabato 19 maggio a Roma. Lo slogan recita “l’aborto è la prima causa di femminicidio nel mondo”, e promette…
GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge…
… in Italia e che, il prossimo 22 maggio, compirà 40 anni . Proprio in occasione dello stesso anniversario, l’associazione ProVita aveva fatto affiggere agli inizi di aprile, sempre per le strade di Roma [VIDEO], un maxi cartello rappresentante un feto…
Si tratta degli stessi manifesti che, ad aprile di quest’anno, erano apparsi a Roma. Ad affiggerli è stata l’associazione politico culturale Battipaglia Nostra: ‘La nostra iniziativa – fanno sapere dall’associazione – è volta a difendere il diritto …
Ieri il via alla campagna di affissioni e sui social di CitizenGO #stopaborto dove l’aborto è addirittura paragonato al femminicidio, manifesti giganti piazzati in via Salaria a Roma in cui si afferma appunto: ‘L’aborto è la prima causa di …
di Genova, pià precisamente in corso Buenos Aires, nei pressi della chiesa di Santa Zita. A “firmarlo” la onlus ProVita, recentemente al centro della …
… il capogruppo regionale di FdI Matteo Rosso , sulla sua pagina Facebook, oggi ha condiviso il post dei Pro Vita …
… a Roma Il manifesto choc contro l?aborto comparso a Roma Manifesti provocatori Campagna simile a quella del mega-cartellone di Provita affisso ad aprile all’Aurelio che incolpava le donne autrici di interruzione di gravidanza, che sollevò una marea di polemiche e…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
… cartello di @CitizenGOit contro l’aborto per silenziare il dissenso? E noi ne parliamo ECCOME se ne PARLIAMO!! @Saverio1234S @Uniperlavita @ProVita_Tweethttps://t.co/FsSPrIGkPg PrimulaRossa13 (@PrimulaRossaLM) May 15, 2018 Se le vostre teste fossero pensanti, scrivereste che il Femminicidio è la prima causa di aborto…
… cartello di @CitizenGOit contro l’aborto per silenziare il dissenso? E noi ne parliamo ECCOME se ne PARLIAMO!! @Saverio1234S @Uniperlavita @ProVita_Tweethttps://t.co/FsSPrIGkPg PrimulaRossa13 (@PrimulaRossaLM) May 15, 2018 Se le vostre teste fossero pensanti, scrivereste che il Femminicidio è la prima causa di aborto…
… femminicidio nel mondo» con manifesti giganti piazzati in via Salaria a Roma. I primi di aprile un maxi-manifesto di ProVita appariva sempre a Roma, su uno stabile di via Gregorio VII dalle misure di 7 metri per 11 per ricordare…
… femminicidio nel mondo». E vabbè. I primi di aprile un altro maxi-manifesto dalle misure di 7 metri per 11 di ProVita appariva sempre a Roma, su uno stabile di via Gregorio VII dove si vede l’immagine di un feto accompagnato dalla…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
prossimi giorni oe se non saranno censurati prima oe dei manifesti contro l’aborto di CitizenGo in vista della manifestazione pro-vita prevista sabato nella Capitale, ha dimostrato ancora una volta che in Italia la libertà di espressione vale soltanto per certi…
Genova – Nella ricorrenza dei 40 anni dall’approvazione della ‘ Legge 22 maggio 1978, n.194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza’ , che…
le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
– Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino alla chiesa di Santa Zita alla Foce. ‘Sei qui perché la tua …
– Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino alla chiesa di Santa Zita alla Foce. ‘Sei qui perché la tua …
donne e di ognuno di noi il maxi manifesto contro l’aborto affisso in corso Buenos Aires e firmato dall’associazione Pro-Vita’. …
donne e di ognuno di noi il maxi manifesto contro l’aborto affisso in corso Buenos Aires e firmato dall’associazione Pro-Vita’. …
… la legge poteva «essere un mezzo di cambiamento e un’opportunità per capovolgere la Roe v. Wade. Oggi il movimento pro-vita ha vinto, ma la guerra è dietro l’angolo». Planned Parenthood e l’American Civil Liberties Union hanno detto che sperano di…
qui perché tua mamma non ha abortito»: il manifesto di Pro Vita arriva anche a Genova. Ed è …
… Da domenica scorsa, in occasione della Festa della mamma, nelle strade centrali della città, sono apparsi i manifesti dell’associazione Provita onlus. Si tratta degli stessi manifesti che, ad aprile di quest’anno, erano apparsi a Roma. Ad affiggerli è stata l’associazione politico…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
… una legge dello Stato, confermata dal voto di un referendum popolare. Se i cittadini di CitizenGO e gli attivisti di ProVita sono contro l’aborto, sono liberi di esprimersi in tal senso, una libertà di espressione che nel nostro paese è tutelata….
… impresso: che sia nel bene o nel male tutto sommato – a livello dell’efficacia comunicativa – è secondario. Il gruppo pro-vita CitizenGo, con la sua ultima campagna pubblicitaria ha fatto, in questo senso, centro. La discussa campagna antiabortistaDa un paio di…
… impresso: che sia nel bene o nel male tutto sommato – a livello dell’efficacia comunicativa – è secondario. Il gruppo pro-vita CitizenGo, con la sua ultima campagna pubblicitaria ha fatto, in questo senso, centro. La discussa campagna antiabortistaDa un paio di…
… femminicidio nel mondo» con manifesti giganti piazzati in via Salaria a Roma. I primi di aprile un maxi-manifesto di ProVita appariva sempre a Roma, su uno stabile di via Gregorio VII dalle misure di 7 metri per 11 per ricordare…
… femminicidio nel mondo». E vabbè. I primi di aprile un altro maxi-manifesto dalle misure di 7 metri per 11 di ProVita appariva sempre a Roma, su uno stabile di via Gregorio VII dove si vede l’immagine di un feto accompagnato dalla…
… occasione della partenza della campagna di affissioni e sui social di CitizenGO #stopaborto, in vista della “marcia per la vita” di sabato 19 maggio a Roma (ore 15 Piazza della Repubblica), in cui si afferma: «L’aborto è la prima causa…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
tuo stato d\’animo? Allegro 0 arrabiato 0 Stupito 0 Triste 0 ‘); GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
alle istituzioni: rimuovetelo GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVitacomparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
… pollice. E ora sei qui perché tua mamma non ti ha abortito”. È il manifesto contro l’aborto della onlus ProVita affisso in numerosi punti a Battipaglia. Dopo le polemiche dei giorni scorsi con un maxi cartellone affisso a Roma, anche…
. E’ polemica anche a Battipaglia dopo l’affissione dei manifesti Pro vita in città. “Tu eri così a 11 settimane. Tutti i tuoi organi erano presenti, il tuo cuore batteva già dalla…
… Genova, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un Manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma …ansaAnsaLiguria : Manifesto antiaborto, polemiche a…
… prossimi giorni oe se non saranno censurati prima oe dei manifesti contro l’aborto di CitizenGo in vista della manifestazione pro-vita prevista sabato nella Capitale, ha dimostrato ancora una volta che in Italia la libertà di espressione vale soltanto pilfoglioserracchiani :…
– Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino alla chiesa di Santa Zita alla Foce. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si…
… muri di Genova, pià precisamente in corso Buenos Aires, nei pressi della chiesa di Santa Zita. A “firmarlo” la onlus ProVita, recentemente al centro della polemica per lo stesso manifesto appeso a Roma, e poi fatti rimuovere dalla civica amministrazione. La…
“Iniziativa volta a difendere la libertà di espressione” si difendono gli attivisti #Battipaglia
anche a Genova, in corso Buenos Aires, il manifesto dell’associazione ProVita che paragona l’aborto ad un omicidio con lo slogan “Aborto, prima causa…Leggi la notizia integrale su: La Repubblica …
le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino alla chiesa di Santa Zita alla Foce. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si…
donne e di ognuno di noi il maxi manifesto contro l’aborto affisso in corso Buenos Aires e firmato dall’associazione Pro-Vita”. Genova è democratica e rispettosa di tutte le idee, ma al Pd non piace e ha criticato duramente il maxi…
… diventare madre. E’ di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli…
… palesi, e dobbiamo tutti reagire, siamo tutti responsabile dei nostri atti e delle nostre omissioni», affermaToni Brandi, presidente dell’Associazione ProVita Onlus “Dalla scorsa edizione – commentano ancora da ProVita – si sono susseguiti nel nostro mondo numerosi eventi che hanno…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
… diventare madre. E’ di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Delle verità scientifiche che evidentemente hanno dato molto fastidio agli intolleranti…
il capogruppo regionale di FdI Matteo Rosso , sulla sua pagina Facebook, oggi ha condiviso il post dei Pro Vita intitolato “L’aborto è contro i diritti delle donne” e la foto di uno dei manifesti affissi a Roma recante la…
– GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge sul…
Genova – Nella ricorrenza dei 40 anni dall’approvazione della “Legge 22 maggio 1978, n.194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza” (che parealtro ha portato dal milione e mezzo di aborti clandestini stimati dall’Unesco per l’Italia dei primi anni Settanta, agli 84 mila effettuati nel 2016) sono partite fortissime anche le Associazioni che invece lottanto contro l’aborto. Ieri il via…
… contro l’aborto già deflagrata a Roma e in altre città italiane: il contestato manifesto (in dimensioni maxi) firmato dall’associazione Pro-Vita che ritrae un feto accompagnato dalla frase “Tu eri così a 11 settimane” è comparso su un palazzo in corso…
… muri di Genova, pià precisamente in corso Buenos Aires, nei pressi della chiesa di Santa Zita. A “firmarlo” la onlus ProVita, recentemente al centro della polemica per lo stesso manifesto appeso a Roma, e poi fatti rimuovere dalla civica amministrazione. La…
– Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino alla chiesa di Santa Zita alla Foce. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si…
GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. “Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito”, si legge…
… “. Prosegue ” è di poche settimane fa il gravissimo episodio che ha visto la rimozione di un manifesto di ProVita a Roma che semplicemente elencava delle verità scientifiche inoppugnabili sull’aborto. Rimuovere un manifesto non costringerà al silenzio chi crede nella…
… muri di Genova, pià precisamente in corso Buenos Aires, nei pressi della chiesa di Santa Zita. A “firmarlo” la onlus ProVita, recentemente al centro della polemica per lo stesso manifesto appeso a Roma, e poi fatti rimuovere dalla civica amministrazione. La…
(ANSA) – GENOVA, 15 MAG – Dopo le polemiche a Roma, anche a Genova fa discutere un manifesto antiabortista della onlus ProVita comparso vicino a una chiesa in centro città. ‘Sei qui perché la tua mamma non ti ha abortito’, si legge sul…
… la prima volta che a Roma vengono affissi manifesti anti aborto: solo poche settimane fa la comparsa dell’affissione di ProVita aveva scatenato a sua volta le polemiche. Così, mentre l’Irlanda si prepara tra manifestazioni e contestazioni al voto per il referendum…
Mercoledì, 16 maggio 2018
RASSEGNA 10:00
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati