Attendere prego

Home Page > Rivista > Febbraio 2015 – Notizie ProVita – A scuola di gender



Febbraio 2015 – Notizie ProVita – A scuola di gender

Ancora non tutti conoscono l’ideologia gender. Anzi, sul web girano voci politicamente molto corrette che dicono che è tutta un’invenzione degli omofobi, oscurantisti, retrogradi che vedono il male dappertutto.

“Omnia munda mundis” diceva Fra Cristoforo. Ma a guardare i libri che mettono nelle mani dei bambini all’asilo, ci sembra che gli autori e i divulgatori degli stessi siano “puri”… bugiardi: non si può dire a un bambino che due mamme o due papà “lo hanno messo al mondo, sono i suoi genitori”. Non è vero. Uno solo lo ha messo al mondo, forse. L’altro è solo un amico (o un’amica).

E’ peggio che cercare di nascondere a una persona il fatto che è stata adottata (una reticenza che potrebbe avere conseguenze psicologiche devastanti). Dicevano gli antichi, non a caso: adoptio naturam imitatur.


Dona il tuo contributo

"Dai voce a chi non può parlare"


DONA IL TUO CONTRIBUTO
  • Contributo Sostenitore ordinario 35,00 euro
  • Contributo Promotore 50,00 euro
  • Contributo Benefattore 100,00 euro
  • Contributo Patrocinatore 250,00 euro
  • Contributo Protettore della Vita 500,00 euro

    (11 numeri all’anno)

Sostieni ProVita e ricevi a casa gratuitamente il mensile Notizie ProVita,
il bollettino ufficiale di ProVita ONLUS!