Attendere prego

Home Page > Aborto > Gender e utero in affitto: Radio Kolbe intervista Brandi
Toni_Brandi_ gender_Cirinna_

Gender ed utero in affitto al centro dell’intervista che il presidente di ProVita Toni Brandi ha rilasciato a Radio Kolbe.

In particolare, sono state toccate le tante attività ed iniziative che la nostra associazione sta conducendo e condurrà nelle prossime settimane.

Per martedì, ad esempio, ProVita ha programmato una conferenza stampa che vedrà la partecipazione di esponenti politici di destra e di sinistra, uniti contro l’utero in affitto. Dal giorno dopo, come ha ricordato Brandi in radio, verrà lanciata una grande petizione per chiedere di perseguire tutte quelle agenzie straniere che in Italia vendono bambini per la maternità surrogata. I nostri lettori sanno che questa è purtroppo una triste realtà (basti pensare ai casi già da noi segnalati, di Milano e Roma).

Brandi ha avuto modo anche di ricordare la battaglia contro il gender a scuola e la partecipazione di ProVita alla manifestazione davanti al Quirinale per chiedere al Capo dello Stato di impedire che le aule scolastiche diventino sedi di indottrinamento per i nostri figli. Gli stereotipi e le discriminazioni, così come ogni forma di bullismo, vanno combattuti, ma non certo insegnando ai più piccoli che ciascuno può scegliere se essere maschio, femmina o qualcosa d’altro.

Infine, oltre ad essersi soffermato sulla grande battaglia che in Polonia si sta conducendo per mettere totalmente fuori legge l’aborto, il nostro presidente ha voluto ricordare il tour a difesa della vita e della famiglia che ProVita inizierà la prossima settimana con Alexey Komov, ambasciatore alle Nazioni Unite del Congresso Mondiale delle Famiglie.

Qui sotto l’intera conversazione in radio.

Redazione

Sostieni Pro Vita
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati