Attendere prego

Home Page > Voce della Scienza > Madre e padre sono uguali?

Anche i papà sanno essere brave mamme. Affermazione che, di per sé, ha dell’assurdo e si basa su di un assioma.

Questo ragionamento è stato condotto da Le Scienze e viene passo passo analizzato nelle sue contraddizioni sul blog di Enzo Panetta: sostanzialmente la base della presunta uguaglianza tra madre e padre sarebbe una similare attivazione del sistema nervoso, e dell’amigdala in primo piano, nei genitori che passano più tempo con i propri figli in modo primario e diretto.

Ovviamente nello studio riportato da Le Scienze sono compresi anche individui omosessuali, messi sullo stesso piano di una madre che si occupa del proprio figlio.

L’assurdo è asserire che due persone si comportano in modo identico in base alle aree cerebrali attivate: sarebbe come immaginare che due individui stanno svolgendo gli stessi compiti solo perché utilizzano i medesimo programmi al computer.

Redazione

 

Blu Dental

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Sostieni Pro Vita

La tua email non sarà pubblicata. I campi richiesti sono contrassegnati da *

 Caratteri disponibili

Articoli Correlati